A- A+
Sport
fuoco olimpiadi

Se il Comitato Olimpico premiasse la candidatura italiana per la sede delle Olimpiadi nel 2024, a beneficiare sarebbe anche il sistema economico della città e della regioni ospitanti.

E tra Roma e Milano, sarebbe il capoluogo lombardo a creare un maggiore indotto generato esclusivamente dai turisti sportivi solo per l’evento. Se Milano, infatti, sulla scia di Expo 2015, “si portasse a casa” i Giochi olimpici, i benefici economici, per le imprese milanesi e lombarde, legati tra l’altro a ricettività, ristorazione e shopping, sarebbero di circa 1 miliardo di euro, secondo la stima dell’Ufficio studi della Camera di commercio di Monza e Brianza.

Si tratterebbe di circa il 20% in più rispetto all’indotto che si potrebbe generare a Roma per le imprese romane e laziali. Se la capitale riuscisse ad ospitare le Olimpiadi, l’indotto turistico sarebbe di circa 830 milioni di Euro.
È quanto emerge da una stima dell’Ufficio studi della Camera di commercio di Monza e Brianza su dati Registro Imprese, Ciset, Eures, Istat, tenendo conto, tra l’altro, dei flussi turistici nelle precedenti edizioni, della vivacità economica e dell’indotto delle imprese del comparto accoglienza e shopping, della spesa media turistica per eventi di carattere sportivo.

Tags:
olimpiadimilano 2024roma 2024

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.