A- A+
Sport
Ghirardi pronto a cedere Parma; in corsa l'albanese Taci

Con il passare delle ore si fanno sempre piu' forti le indiscrezioni secondo le quali Tommaso Ghirardi, patron del Parma, starebbe per cedere la societa' ducale. La trattativa sarebbe arrivata ad uno stadio avanzato, tanto da lasciar presupporre che il passaggio di proprieta' possa avvenire a stretto giro di posta. Sull'identita' del possibile acquirente, ovviamente, c'e' il massimo riserbo, anche se i nomi piu' caldi sono due.

Da una parte ci sarebbe una cordata romana guidata da Francesco Becchetti, proprietario della Becchetti Energy Group, che ha aperto da poco un canale televisivo in Albania (Agon Channel). Lo stesso Becchetti ha acquistato in estate il Leyton Orient, club di League One inglese. L'altra cordata, quella in pole position e al centro di molte indiscrezioni, invece, sarebbe guidata da Rezart Taci. Proprio con il petroliere albanese in passato vicino a Milan, Bologna e Genoa, ci sarebbe in programma un incontro proprio in queste ore e l'intenzione è quella di chiudere la trattativa in tempi brevi, anche in vista di alcune scadenze fiscali di metà mese pendenti sul Parma, per diversi milioni di euro. Al fianco dell'imprenditore albanese ci sarebbe un secondo socio straniero, forse russo, ma su di lui vige ancora il massimo riserbo.

Tags:
parmatacighirardi

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.