A- A+
Sport
Pepito Rossi, l'agente: "E' giù di morale. Tempi di recupero? Non so"

"Purtroppo il suo stato d'animo non e' dei migliori, continuo a sentirlo giu' di morale per una diagnosi che stenta ad arrivare. Nemmeno il professor Steadman ha dato un quadro della situazione del suo ginocchio". A parlare del momento difficile di Giuseppe Rossi, partito per il Colorado per curarsi dell'ennesimo infortunio che sta mettendo in forse la sua partecipazione ai Mondiali, e' il procuratore dell'attaccante, Andrea Pastorello. "Non ho mai rilasciato dichiarazioni sui tempi di recupero - spiega a "Radio Anch'io Sport" su RadioUno - perche' non si conoscono".

"C'e' la lesione di secondo grado del collatorale mediale - ricorda Pastorello - ma il problema e' la sollecitazione del crociato operato, che non si riesce a quantificare e che va a influire sulla stabilita' del ginocchio. Di un'operazione non ho mai parlato perche' non lo hanno mai fatto i medici della Fiorentina ed il professor Steadman, ed il fantasma di questa parola non la tireremo fuori noi. Dobbiamo capire come stanno le cose e aspettare il da farsi". Impossibile, al momento, stimare i tempi di recupero sia per Montella sia per Prandelli: "Sto seguendo piu' l'uomo del giocatore, e' un patrimonio del calcio italiano e va tutelato. Quando avra' una diagnosi, trovera' la forza per combattere. Posso solo anticipare che il professor Steadman ha dato assicurazioni sul recupero al 100 per cento del ragazzo".

Tags:
pastorellogiuseppe rossifiorentinapepito
in evidenza
Formazione continua e lavoro Ecco come superare il mismatch

La visione di Fondo For.Te.

Formazione continua e lavoro
Ecco come superare il mismatch


in vetrina
Grandi Stazioni Retail, allestito a Milano Sensation on Ice

Grandi Stazioni Retail, allestito a Milano Sensation on Ice


motori
Opel: presenta la Astra Collection

Opel: presenta la Astra Collection

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.