A- A+
Sport

 

Flavia Pennetta vince facilmente il quarto tutto azzurro con Roberta Vinci, testa di serie numero 10, agli Us Open femminili (torneo in cui vanta quattro quarti di finale in carriera). La brindisina si e' imposta pet 6-4 6-1 conquistando cosi' la sua prima semifinale nello Slam americano. "Sono contentissima, non riesco a crederci - ha detto a caldo - E' stato difficile giocare con Roberta, non ti manda mai una palla uguale all'altra, ma forse ha pagato un po' la tensione. Questa e' la prima settimana, dall'operazione al polso (il 30 agosto 2012, ndr), in cui mi sento una giocatrice migliore . New York è un posto speciale per me, qui ho dei ricordi bellissimi. Roberta è una delle mie migliori amiche sul circuito, ma così è la vita".

La 31enne brindisina arriva in semifinale (la prima in uno Slam nella sua carriera) senza aver perso neppure un set  in tutto il torneo e avendo battuto ben quattro teste di serie in cinque partite. Se pensiamo che si era presentata a Wimbledon poco più di due mesi fa come numero 166 del rankinkg Wta e ora invece al termine dell'ultimo Slam stagionale sarà come minimo al 31° posto (sarebbe 23 arrivando in finale e 17 in caso di clamorosa vittoria del titolo). La dimostrazione della sua rinascita e dell'ambizione di tornare tra quelle top-10 che l'hanno vista entrarvi come prima italiana all time. Dopo di lei la Schiavone e Sara Errani. Un appuntamento che presto potrebbe essere alla portata anche della sconfitta di questo derby, Roberta Vinci. La 30enne tarantina ci sarebbe riuscita già dopo New York se fosse riuscita a battere Flavia.

Tags:
pennettavinciopen usa

i più visti

casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.