A- A+
Sport
Pepito: "Voglio tornare per il Mondiale e anche prima". Verità a marzo

"Il mio obiettivo è quello di rientrare prima della fine della stagione per giocare in campionato e poi per disputare il Mondiale in Brasile. Voglio tornare a giocare e segnare ma devo fare molta attenzione. Ringrazio la Fiorentina per aver sempre creduto in me". Giuseppe Rossi è fiducioso e convinto di poter recuperare la maglia azzurra in extremis e magari di riuscire a giocare la finale di Coppa Italia dopo che la sua viola ha eliminato l'Udinese in semiginale. "Sono troppo fiero dei miei compagni. Che emozione che mi hanno regalato. Grazie ragazzi", ha twittato Pepito a caldo.

Tornando all'infortunio. Come noto, il professor Steadman - che lo ha operato nella primavera 2012 al crociato - ha escluso una nuova lesione allo stesso legamento. Ma la verità sui tempi di recupero arriverà nella seconda metà marzo: tornerà a Firenze per la riablitazione e popi farà i controlli della verità. Intanto il presente è carico di speranze e lui spiega a Sport Illustrated: "Anche adesso, nella riabilitazione, tutti mi stanno dando un grande supporto: li ringrazio anche per questo". Prandelli e Montella incrociano le dita...

 

Tags:
pepito rossifiorentinamondialicoppa italia
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator: design autenticamente Jeep

Gladiator: design autenticamente Jeep


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.