A- A+
Sport
pioli

Il Bologna blinda Stefano Pioli in risposta ai rumors che lo davano sulla panca di Roma o Napoli per la prossima stagione. Il presidente rossoblu' Albano Guaraldi e l'allenatore hanno firmato il prolungamento contrattuale fino al 30 giugno 2015. "Sono molto soddisfatto - le parole di Pioli - ho sempre sostenuto che a Bologna sto bene e ho apprezzato tantissimo societa', ambiente e tifosi che ci hanno sempre sostenuto anche nei momenti difficili. Crediamo molto nel lavoro che stiamo portando avanti e vogliamo dare continuita', provando a costruire qualcosa sul percorso iniziato un anno e mezzo fa. Io mi sento molto bolognese, qui mi sento bene, non ho mai provato altrove emozioni simili, neanche da calciatore. Non ho altri pensieri che non siano finire bene questo campionato e iniziare a lavorare per il prossimo", ha detto ancora Pioli.

Per quanto concerne le strategie estive, Guaraldi sottolinea: "Possiamo trattenere i nostri 'big' (Diamanti e Gilardino in primis, ndr) farlo riducendo il monte ingaggi e sfoltendo la rosa, vogliamo trovare i soldi necessari risparmiando sui costi di gestione. Non promettiamo un organico da Champions League ma una squadra che possa alzare l’asticella anno dopo anno. Se Pioli mi avesse chiesto di andarsene l’avrei lasciato andare, invece lui ha sposato il nostro progetto con felicità reciproca".

Tags:
piolibologna

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia

Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.