A- A+
Sport
Platini: "Riprovazione per le frasi di Tavecchio, deciderà l'Uefa'"

"Colui che e' appena stato eletto presidente della Federcalcio ha espresso frasi che hanno provocato stupore e riprovazione". Cosi' il presidente della Uefa, Michel Platini, torna sulle frasi sui calciatori che "mangiavano le banane" pronunciate da Carlo Tavecchio alcune settimane prima di essere eletto a presidente della Figc. "Su quelle frasi - ha aggiunto Platini, in apertura della conferenza 'Respect Diversity' in tema di lotta al razzismo e alle discriminazioni nel calcio - la Uefa ha deciso di aprire un'inchiesta, decidera' in merito e non tocca a me pronunciarmi in questo tema"

"In Italia ci sono state diverse controversie sul tema razzismo. Il Milan ha abbandonato il campo durante un'amichevole per insulti razzisti a un suo giocatore, e anche Balotelli si e' lamentato dei comportamenti di certi tifosi", ha aggiunto Platini, riferendosi ai tanti episodi di razzismo che ancora si verificano nel nostro paese. "La via e' lunga e ci saranno tranelli, ostacoli ed opposizioni - la conclusione del numero uno del massimo organismo di calcio europeo - ma prometto che perseverero' sempre perche' il calcio include, accoglie e integra. Non discrimina e perseguita, e' un fattore di progresso per la societa'".

Tags:
platiniuefatavecchio

i più visti

casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.