A- A+
Sport
paolo cannavaro

Paolo Cannavaro all'Inter in gennaio?

Si può fare. Il difensore e simbolo del Napoli sta vivendo un autunno difficile con Rafa Benitez in panca, ha perso posizioni importanti nella corsa all'11 titolare e potrebbe lasciare il suo amato Napoli quando si riapriranno le trattative. Se in agosto ci fu un sondaggio rossonero proprio a ridosso degli ultimi giorni di mercato, ora secondo quanto risulta ad Affari, l'Inter è più vicina al difensore con Walter Mazzarri che lo riaccoglierebbe volentieri ai suoi ordini. Magari si potrebbe ipotizzare uno scambio di prestiti con Andreolli verso la squadra partenopea.

Per il resto in casa Inter tiene banco il sogno legato a Edin Dzeko che non sente la fiducia piena al city e valuta l'addio (ma l'ingaggio dell'attaccante resta ancora un ostacolo a qualche sogno nerazzurro), mentre un sogno più low cost potrebbe essere raprresentato da Rolando Bianchi. "Io all'Inter a gennaio? E' presto per parlare di mercato, Voglio dimostrare il mio valore a Bologna", ha detto il centravanti. Che a Milano ritroverebbe Walter Mazzarri dopo la splendida annata con la Reggina nel 2006/2007: "Con lui vinsi uno scudetto quell'anno, risalendo da -15 e segnando 18 gol. Abbiamo un grandissimo rapporto ed è stato uno dei tecnici più importanti della mia carriera".

naingollan modificato 1

Ramirez e Naingollan, doppia sfida tra Inter e Fiorentina - Gaston Ramirez torna a essere un nome di attualità per l'Inter dopo che due estati fa venne a lungo seguito (così come dalla Juventus), salvo poi prendere la strada della Premier League. Adesso i nerazzurri hanno ripreso la corte del talento uruguagio, ma non solo i soli in Italia. Secondo The Sun, oltre a Marco Branca, anche il ds viola Daniele Pradé (di cui molto si è parlato viste le voci di Milan e pure Inter su di lui) avrebbero messo gli occhi il fantasista del Southampton. L'idea è di andare all'assalto già in gennaio, visto che l'arrivo in panchina di Mauricio Pochettino ha portato molto bene alla squadra (terza in classifica con 22 punti), ma non all'ex talento del Bologna che ha messo piede in campo solo tre volte in questo campionato (dopo una prima stagione già sotto tono).

Intanto anche Radja Nainggolan torna in orbita proprio di Inter e Fiorentina (Juve alla finestra). Il jolly belga (di orgine indonesiana, come Thohir) vorrebbe lasciare Cagliari dopo che in estate era già stato cercato dalla società nerazzurra e pareva sul punto di trasferirsi a Milano. Dal ritiro della nazionale il centrocampista ha spiegato: "Vedo Marouane Fellaini al Manchester United, Kevin De Bruyne al Chelsea e mi rendo conto che al momento giocare nel Cagliari è uno svantaggio perché colloca un gradino più in giù. E' vero che fin qui non ho mai avuto un avvio di stagione migliore al Cagliari, ho fatto delle buone gare contro l'Inter e contro la Fiorentina".

Tags:
ramireznaingollaninterfiorentina
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.