A- A+
Sport
Risultati Europa League, dominio italiano. 5 squadre agli ottavi

L'Italia torna grande. Dopo anni e anni di delusioni nelle coppe europee, ecco la svolta. 5 squadre passano agli ottavi di finale di Europa League. L'Inter piega il Celtic, la Fiorentina butta fuori il Tottenham, tranquillo il Napoli col Trabzonspor, successo della Roma nell'inferno di Rotterdam. Ma l'impresa la fa il Torino che va a vincere a Bilbao. E ora si sogna la rimonta nel ranking Uefa. Ora attesa per il sorteggio: c'è il rischio derby.

 

I POSSIBILI AVVERSARI - Dopo aver centrato la qualificazione, l'attenzione dei club italiani si sposta sul sorteggio di Nyon, che avverrà oggi alle 13. Tra i possibili avversari si annidano diverse insidie. In particolare le due russe, Zenit e Dinamo Mosca, ma anche il Wolfsburg (seconda in Bundesliga e capace di rifilare un 4-1 al Bayern Monaco), e il Besiktas che ha eliminato il Liverpool ai rigori. Ma soprattutto c'è il concreto rischio di un derby, visto che ci sono 5 squadre italiane su 16. Vedremo quanto sarà clemente l'urna di Nyon...

IL RACCONTO DELL'IMPRESA GRANATA - Nell'infernale atmosfera del San Mames, l'Athletic Bilbao non riesce a "matare" il Toro di Ventura, che con una gara eroica vince 3-2 e si qualifica agli ottavi di finale di Europa League. Il primo squillo di tromba lo suonano i baschi con Benat, che su calcio di punizione impegna Padelli a rifugiarsi in calcio d'angolo. Pronta la risposta granata con Quagliarella, che ben imbeccato da Moretti al limite dell'area stoppa e tira in un fazzoletto, ma la sua conclusione finisce fuori di poco. Al quarto d'ora Vives si guadagna un calcio di rigore per un fallo di Gurpegi. Se ne incarica Quagliarella, il cui tiro non e' impeccabile, ma la palla si infila in rete nonostante la deviazione di Herrerin. Il Torino con questo risultato sarebbe qualificato agli ottavi di finale e cosi' i padroni di casa sono obbligati ad attaccare con maggiore convinzione, ma ad avvicinarsi al raddoppio sono nuovamente gli uomini di Ventura con un bel tiro di Quagliarella ben servito da El Kaddouri, ma il suo tiro si spegne sull'esterno della rete. All'ultimo minuto del primo tempo arriva pero' il pareggio dell'Athletic: bella apertura di Benat a scavalcare Molinaro e palla a Iraola, il quale controlla e poi batte con un bellissimo pallonetto di esterno Padelli. Il Toro e' ferito, ma non si arrende e all'ultimo secondo della prima frazione di gioco torna in vantaggio: bella apertura di Vives per Darmian, che mette al centro una bellissima palla sulla quale si avventa Maxi Lopez, colpo di testa e terza rete personale alla formazione di Bilbao. La ripresa si apre con una pericolosissima punizione battuta da Laporte, che si spegne di pochissimi centimetri sopra la traversa. Il Toro pochi secondi piu' tardi ha sui piedi di Maxi Lopez la palla per chiudere la gara, ma sul bellissimo cross di El Kaddouri l'argentino si fa ribattere la conclusione da due passi da un ottimo Herrerin. La partita diventa bellissima, con i padroni casa che colpiscono un palo con Inaki Williams e sul ribaltamento di fronte ancora una volta Maxi Lopez liberato a tu per tu con il portiere basco, sbaglia uno stop sanguinoso regalando palla agli avversari. Gol sbagliato, gol subito e al quarto d'ora i padroni di casa pareggiano con De Marcos, ben servito in area da Munain. I granata non sono mai domi e dopo aver subito il pareggio, riescono a riportarsi in vantaggio grazie ad una splendida iniziativa sulla sinistra di El Kaddouri, che crossa sul secondo palo, dove arriva in corsa Darmian che con un piattone batte Herrerin. E' la rete che vale la qualificazione, perche' nonostante la pressione disperata della formazione spagnola, il Toro tiene duro e porta a casa il bottino pieno, con Martinez che riesce a divorarsi anche la palla del poker.

LA ROMA FA FUORI IL FEYENOORD NELL'INFERNO DI ROTTERDAM - La Roma si sbarazza della 'pariggite' e a Rotterdam batte 2-1 il Feyenoord, qualificandosi agli ottavi di finale di Europa League. Un piccolo 'miracolo' per i giallorossi, bloccati sull'1-1 all'andata e presentatisi in Olanda con le incertezze del campionato. E invece stavolta Totti e compagni centrano l'obiettivo, restando in corsa nella rassegna continentale con il gol decisivo di Gervinho e nonostante l'incivilta' del pubblico locale.

GRANDE FESTA AL "FRANCHI". La Fiorentina batte il Tottenham 2-0 e stacca, meritatamente, il biglietto per gli ottavi di finale di Europa League. Forti dell'1-1 portato via dal "White Hart Lane", i viola di Montella, soffrono nel primo tempo in cui gli "spurs" spingono alla ricerca del gol, ma poi diventano padroni del campo nella ripresa, realizzanzo l'uno-due vincente con Super Mario Gomez e l'egiziano Salah. Un risultato che poteva essere piu' roboante se gli attaccanti gigliati non avesserro fallito almeno un paio di palle-gol.

INTER-CELTIC 1-0 - L'Inter centra la qualificazione agli ottavi di Europa League: dopo il 3-3 in Scozia, a San Siro contro il Celtic decide un bolide di Guarin all'88'. Il Celtic ha giocato in 10 dal 36' del primo tempo per l'espulsione per doppia ammonizione di Van Dijk.

Segna De Guzman, Napoli facile agli ottavi - Il Napoli si qualifica per gli ottavi di finale di Europa League. Dopo la roboante vittoria dell'andata in Turchia per 4-0, gli uomini di Benitez chiudono la pratica Trabzonspor con l'1-0 del San Paolo firmato da De Guzman al 19'.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
torinoeuropa league
in evidenza
Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

Nino Cerruti

Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid


casa, immobiliare
motori
WRC, Pirelli: “Tante incognite per la prima stagione ibrida”

WRC, Pirelli: “Tante incognite per la prima stagione ibrida”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.