A- A+
Sport
Roma 2024, Montezemolo: "Opere a basso costo e tutte riutilizzabili"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi)


E' ottimista sulla possibilità che i Giochi Olimpici del 2024 si tengano davvero in Italia? "E' troppo presto per dirlo, perché non abbiamo ancora il quadro di chi saranno le altre città candidate", afferma ad Affaritaliani.it Luca Cordero di Montezemolo, da pochi giorni presidente del comitato promotore per le Olimpiadi di Roma 2024. L'ex numero uno della Ferrari afferma: "Credo comunque che sia il momento in cui l'Italia possa pensare di organizzare una manifestazione che la porti sotto i riflettori di tutto il mondo e che, contemporaneamente, permetta di fare le opere che costino poco, che siano tutte riutilizzabili e che contribuiscano a migliorare la qualità della vita dei cittadini, oltre che a decretare una straordinaria festa con i più grandi campioni di ogni disciplina".

Tags:
montezemolo
in evidenza
Italia ripescata ai mondiali? La sentenza della Christillin (Fifa)

Il caso scottante

Italia ripescata ai mondiali?
La sentenza della Christillin (Fifa)

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T

A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.