A- A+
Sport
Roma è un disastro, Garcia: "Lazio? Pensiamo all'Europa League"

De Silvestri e Muriel: la Roma frana 0-2 in casa contro la Sampdoria (che sale a 45 punti pari alla Fiorentina quinta: il Napoli è un punto sopra, la Roma cinque lunghezze avanti) in un Olimpico stregato (dove non vince dal 30 novembre in campionato: 4-2 all'Inter). Ora la Lazio è a un punto dal secondo posto dei cugini e in casa giallorossa la crisi è più nera della faccia di Rudi Garcia a fine partita. "Il riassunto giusto della partita mi sembra che noi abbiamo giocato, e loro invece hanno giocato. Poi in dieci cambia tanto, potevamo risparmiarci l'espulsione", dice il tecnico francese ai microfoni di Sky. Gli attaccanti della Roma non hanno avuto la giusta cattiveria... "Non sono preoccupato. Finché creiamo occasioni va bene, poi dobbiamo essere più cattivi sotto porta. Dobbiamo ritrovarla, sin da giovedì contro la Fiorentina. Non c'è tempo per lamentarsi, bisogna perdere anche dignitosamente. Abbiamo perso tre punti contro Fiorentina, Lazio e Sampdoria in classifica ma dobbiamo ritrovare i punti persi questa sera. Nel primo tempo abbiamo creato diverse occasioni, poi anche la stanchezza della gara di Europa League si è fatta sentire. Bisogna guardare avanti, digerire la sconfitta e fare di tutto per qualificarci. Vogliamo il pubblico insieme a noi".

Ci si attende che qualcuno faccia la differenza... "Sì, è anche vero. E' normale che ci si aspetti tanto dai calciatori che hanno talento, e noi ne abbiamo tanti. Vuol dire che loro devono risolvere la partita quando c'è l'opportunità". La Lazio vola ed è un incubo nelle notti dei tifosi della Roma. Garcia però ha altri pensieri nel breve. C'è il ritorno di Europa League in casa contro la Fiorentina... "La preoccupazione è vincere giovedì. Perché vogliamo passare il turno. Non serve a niente guardare i risultati degli altri, pensiamo a noi. Ora c'è questa gara di Europa League, dobbiamo recuperare fisicamente e far di tutto per vincere".

Tags:
romasampdoriagarcialazioeuropa league
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.