A- A+
Sport
Valentino Rossi rinnova con la Yamaha fino al 2016

Altri due anni alla Yamaha. Valentino Rossi restera' in sella alla moto di Iwata anche nel 2015 e nel 2016. E' proprio il 'Dottore' ad annunciarlo su Twitter: "Sono molto felice di comunicarvi che guidero' la mia M1 anche per i prossimi due anni!".

"Sono molto orgoglioso di questo annuncio. E' molto importante per me perche' mi piace davvero lavorare con il mio staff e con tutti i ragazzi del team, sia i membri giapponesi che quelli europei sono con me praticamente da un'intera carriea. E' grandioso perche' questo era il mio obiettivo: volevo continuare, mi sento bene e sono motivato a fare il meglio", aggiunge Rossi dicendosi "molto felice di poter continuare a guidare la mia YZR-M1, e' stato il mio amore per molti anni e continuera' a esserlo per questa e per le prossime stagione. Un grande 'grazie' a tutti, fara' il massimo per arrivare al top e fare delle ottime gare". Si dice anche "molto felice" Lin Jarvis, managing director della casa giapponese: "Stiamo guardando gia' ai prossimi due anni e mezzo insieme ed e' nostra intenzione fare rimanere Valentino alla Yamaha fino alla fine della sua carriera sportiva e anche oltre", sottolinea.

Tags:
valentino rossiyamahamotgp
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car

Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.