A- A+
Sport
Sampdoria, no all'Inter in Europa League. E Cassano viene rimandato

Sampdoria estromessa dall'Europa League a vantaggio dell'Inter? Il presidente Ferrero non contempla neppure l'ipotesi:  "Siamo una società sana, credo nella giustizia, la mia preoccupazione è zero. Il Torino la scorsa stagione è andato in Europa, il loro caso è analogo al nostro, perché per noi dovrebbe essere diversa la soluzione?".

Il patron blucerchiato prende tempo sul possibile ritorno di Antonio Cassano: "A me piace condividere con chi poi mette in campo i giocatori. Io faccio delle proposte, il mister fa delle proposte che poi si condividono. Se siamo un gruppo in cui ognuno dice la sua e si trova una soluzione, si fa solo il bene della Sampdoria".

E Walter Zenga segue lo spartito: "Il mercato chiude il 3 settembre".

A proposito del nuovo tecnico e del vecchio che ha appena lasciato, Ferrero non risparmia una frecciata a Mihajlovic: "Sinisa ha detto: chi arriva dopo di me, fa peggio. Miha, ma che cavolo di cose vai dicendo? Non mi sono arrabbiato, però nel prossimo campionato, state sicuro, Zenga-Mihajlovic finisce 2-0".

Eto'o potrebbe lasciare: "Se vuole andarsene, se ne andrà. E' un grande campione, non lo costringo a restare, sarà una sua libera scelta".

Ferrero è arrivato alla presentazione di Zenga con Edoardo Garrrone da cui l'aveva rilevata: "Avrebbe potuto vendere la società a gente più blasonata, invece l’ha data a me. Suo padre, Riccardo Garrone, è stato il mio angelo custode in questa storia blucerchiata".

Tags:
sampdoriaintereuropa leaguecassanoferrerozenga
in evidenza
Totti e Noemi bollenti al mare Vacanze romane per la neo coppia

Paparazzati a Sabaudia-FOTO

Totti e Noemi bollenti al mare
Vacanze romane per la neo coppia


in vetrina
Bianchi, presentata la nuova gamma di biciclette e-Vertic

Bianchi, presentata la nuova gamma di biciclette e-Vertic


casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.