______

Milano avra' la finale di Champions League del 2016 e Palazzo Marino manifesta tutta la sua soddisfazione.

Il presidente della Figc, Giancarlo Abete, ha infatti annunciato l'assegnazione durante la presentazione dell'amichevole Italia Germania avvenuta all'Arena civica di Milano. "Un grande successo dei nostri sforzi per riportare il grande calcio a Milano - ha detto l'assessore allo Sport, Chiara Bisconti -. Stiamo lavorando perche', per quella data (il 2016 ndr) lo stadio Meazza si presenti con caratteristiche nuove. Avremo una nuova linea metropolitana e progetti per renderlo sempre piu' eco sostenibile, dall'accessibilita' anche sulle due ruote a piani di risparmio energetico e riciclo rifiuti".

E rivendica: "Milano vedrà nei prossimi tre anni appuntamenti prestigiosi come la Final Four di Euroleague di basket, l'Heineken Cup di rugby e, ora, la conferma della Champions League".

giovanni malagò modificato 2

______

Malago', strafavorevole a nuovi stadi per Roma e Lazio - Il contratto d'affitto dello stadio Olimpico per Roma e Lazio scade nel 2015 ma il Coni 'tifa' perche' le due societa' possano dotarsi di un impianto proprio, come e' nelle intenzioni di Pallotta e Lotito. Giovanni Malago', presidente del Coni, si dice "strafavorevole" a riguardo e se fino ad ora non se n'e' fatto nulla e' perche' "ne' gli imprenditori privati, ne' le amministrazioni comunali hanno fatto veramente tutto perche' lo stadio si realizzasse". Alla domanda se ci sarebbero danni per il Coni Malago' replica: "All'Olimpico ospitiamo la finale di Coppa Italia, il Golden Gala, il Sei Nazioni, concerti, non ci strapperemmo i capelli se Roma e Lazio si dotassero di un proprio impianto come e' giusto che sia". Le due societa', come molte altre, invocano la legge sugli stadi "ma se tutto va bene, entro la fine della prossima settimana, avremo un testo che facilita l'aspetto amministrativo e giuridico e il premier Letta si e' impegnato su questo davanti al Consiglio Nazionale del Coni". Eppure la Juventus si e' fatta il suo stadio senza aspettare alcuna legge. "Parliamo di una societa' illuminata che ha sfruttato una congiuntura strafavorevole - sottolinea Malago' - Lo stadio e' sorto in una zona senza vincoli per cui e' stato possibile abbattere il Delle Alpi e ricostruirlo e l'altra squadra della citta', il Torino, ha usufruito dell'impianto realizzato per le Olimpiadi del 2006".

2013-11-15T15:02:51.237+01:002013-11-15T15:20:00+01:00truetrue1006116falsefalse82Sport/sport4130770710062013-11-15T15:02:51.3+01:0010062013-11-15T15:22:50.333+01:000/sport/san-siro-champions-151113false2013-11-15T15:22:17.787+01:00307707it-IT102013-11-15T15:20:00"] }
A- A+
Sport
san siro 190

______

Milano avra' la finale di Champions League del 2016 e Palazzo Marino manifesta tutta la sua soddisfazione.

Il presidente della Figc, Giancarlo Abete, ha infatti annunciato l'assegnazione durante la presentazione dell'amichevole Italia Germania avvenuta all'Arena civica di Milano. "Un grande successo dei nostri sforzi per riportare il grande calcio a Milano - ha detto l'assessore allo Sport, Chiara Bisconti -. Stiamo lavorando perche', per quella data (il 2016 ndr) lo stadio Meazza si presenti con caratteristiche nuove. Avremo una nuova linea metropolitana e progetti per renderlo sempre piu' eco sostenibile, dall'accessibilita' anche sulle due ruote a piani di risparmio energetico e riciclo rifiuti".

E rivendica: "Milano vedrà nei prossimi tre anni appuntamenti prestigiosi come la Final Four di Euroleague di basket, l'Heineken Cup di rugby e, ora, la conferma della Champions League".

giovanni malagò modificato 2

______

Malago', strafavorevole a nuovi stadi per Roma e Lazio - Il contratto d'affitto dello stadio Olimpico per Roma e Lazio scade nel 2015 ma il Coni 'tifa' perche' le due societa' possano dotarsi di un impianto proprio, come e' nelle intenzioni di Pallotta e Lotito. Giovanni Malago', presidente del Coni, si dice "strafavorevole" a riguardo e se fino ad ora non se n'e' fatto nulla e' perche' "ne' gli imprenditori privati, ne' le amministrazioni comunali hanno fatto veramente tutto perche' lo stadio si realizzasse". Alla domanda se ci sarebbero danni per il Coni Malago' replica: "All'Olimpico ospitiamo la finale di Coppa Italia, il Golden Gala, il Sei Nazioni, concerti, non ci strapperemmo i capelli se Roma e Lazio si dotassero di un proprio impianto come e' giusto che sia". Le due societa', come molte altre, invocano la legge sugli stadi "ma se tutto va bene, entro la fine della prossima settimana, avremo un testo che facilita l'aspetto amministrativo e giuridico e il premier Letta si e' impegnato su questo davanti al Consiglio Nazionale del Coni". Eppure la Juventus si e' fatta il suo stadio senza aspettare alcuna legge. "Parliamo di una societa' illuminata che ha sfruttato una congiuntura strafavorevole - sottolinea Malago' - Lo stadio e' sorto in una zona senza vincoli per cui e' stato possibile abbattere il Delle Alpi e ricostruirlo e l'altra squadra della citta', il Torino, ha usufruito dell'impianto realizzato per le Olimpiadi del 2006".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
san sirochampions
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.