A- A+
Sport

Il Presidente del CONI Giovanni Malago', insieme al Presidente del Consiglio Enrico Letta e al Presidente della FISI Flavio Roda, ha incontrato una nutrita delegazione della candidatura di Cortina d'Ampezzo ai Mondiali di sci alpino del 2019. La rappresentanza della ''Regina delle Dolomiti'' era guidata da Luca Cordero di Montezemolo, Presidente del Comitato d'Onore della candidatura, da Enrico Valle Presidente del comitato organizzatore, ed era composta anche da Enrico Pompanin, vicesindaco di Cortina e da Maurizio Gandolfi, marketing Cortina 2019. Presente anche il Ministro per gli Affari Regionali, le Autonomie e lo Sport, Graziano Delrio. Prima della riunione della Giunta Coni, Letta si e' intrattenuto con la delegazione di Cortina garantendo il supporto del Governo e delle massime istituzioni alla candidatura per i Mondiali. Cortina d'Ampezzo e' in lizza con la svese Are per l'assegnazione dell'edizione 2019 della rassegna iridata: la decisione sulla localita' a cui saranno affidati quei Mondiali sara' presa al Congresso Fis del maggio 2014 a Barcellona.

sci ape
Tags:
sci alpinogovernocandidaturamondialicortina

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.