A- A+
Sport

 

van basten

La scelta legata al tecnico del Milan è in alto mare più che mai. Silvio Berlusconi sta riflettendo su Seedorf. Lo vuole, lo stima e gli ha promesso la panca da diverso tempo. Ma la reazione del mondo rossonero (dirigenza, giocatori e tifosi: dal comunicato degli ultras ai supporter extra-curva) certamente lo ha portato a pensarci su per qualche giorno. Il tutto senza dimenticare che il patentinto mancante di Clarence e i dubbi sulla validità di questo corso online che sta frequentando in Brasile sono le ciliegina sulla torta confezionata da Adriano Galliani.

Qualche giorno di stasi prima di una decisione che dovrebbe arrivare all'inizio (massimo metà) della prossima settimana. La finale di Coppa Italia della Roma ha aiutato le parti (Allegri in primis) a prendere un po' di tempo, anche se ora il club giallorosso chiede risposte al tecnico livornese.

Avrebbe senso, anche se l'opera di Galliani riuscisse, restare al Milan con un Berlusconi pronto a sparare a zero alla prima sconfitta della prossima stagione? E con che contratto: di rinnovo non se ne parla, al limite (ma proprio al limite) potrebbe passare la linea dell'adeguamento rispetto ai 2,5 milioni attuali. Situazione intricata. Anche perché l'addio implica altre domande per club e allenatore: rescissione? Buonuscita di un milione come si augura il conte Max?

Tante domande che dovranno trovare risposta nel giro di pochissimo. E in questi dubbi rossoneri crescono le quotazioni di Marco Van Basten. Quel candidato autorevole che potrebbe mettere d'accordo non solo dirigenza e proprietà, ma pure i tifosi. La linea di mezzo per uscire da una storia caotica. Con Allegri diretto verso Trigoria e il lieto fine per tutti...

Per quanto riguarda il mercato (ovviamente in stand by in questi giorni di caos mister), problemi sull'attacco visti i 4 mesi (almeno) di stop per Pazzini (andata comunque bene l'operazione di pulizia del ginocchio), oltre a un Bojan partente e un Robinho che potrebbe tornare in Brasile. Qualcosa andrà fatto per forza tra Simone Zaza (in rotta con la Samp e conteso da Napoli e Juve), il talento serbo dei viola Ljaijc (contratto in scadenza tra dodici mesi), il granata Cerci e gli juventini in uscita (Matri e Quagliarella).

Tags:
seedorfallegrivan basten galliani
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.