A- A+
Sport
spalletti

Non era Luciano Spalletti a frenare la crescita della Roma. Parole al vetriolo quelle dell'ex tecnico giallorosso in un'intervista pubblicata sulla pagina italiana del sito dello Zenit San Pietroburgo.

Partendo dal buon momento della formazione russa ("adesso c'e' uno spirito nuovo, c'e' un modo di lavorare corretto per quanto riguarda una professione cosi' importante e seria come quella del calciatore"), si passa ai prossimi impegni di Champions e al salto di qualita' che lo Zenit e' chiamato a fare. "Abbiamo fatto delle buone partite alternate a delle brutte partite, pero' poi complessivamente sono tre anni che siamo presenti in Champions League, questo e' un dato di fatto. Spero che quest'anno metteremo a frutto l'esperienza maturata nelle passate competizioni per riuscire a fare qualcosa di piu'". Ma e' a questo punto che Spalletti si toglie un sassolino dalla scarpa. "Anche alla Roma si diceva che bisognava fare di piu' quando ero quello che disturbava la crescita della squadra - sottolinea - Poi, dopo quattro anni, io sono andato in altre citta' europee, mi sono informato, ma della Roma non ho piu' sentito parlare. E questo mi dispiace, mi dispiace molto. Effettivamente speravo avessero ragione i tiratori scelti, secondo i quali ero io che limitavo la crescita della squadra".

Tags:
spallettiromazenit san pietroburgo
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Lukaku torna all'Inter? No colpo di scena, c'è il Milan. Calciomercato news

Lukaku torna all'Inter? No colpo di scena, c'è il Milan. Calciomercato news


casa, immobiliare
motori
Nuova Maserati MC20 Cielo, la spider dal tetto retrattile

Nuova Maserati MC20 Cielo, la spider dal tetto retrattile


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.