A- A+
Sport
La rinuncia dello United a De Jong? E' per l'assalto a Strootman

La rinuncia del Manchester United a Nigel De Jong nelle ultime ore del mercato di agosto, mentre i tabloid annunciavano l'assalto finale? In seno al Milan c'era la volontà di trattenere il centrocampista olandese, ma anche i Red Devils hanno fatto un passo indietro. E la ragione potrebbe essere spiegata dalla prossima mossa prevista nel mercato di gennaio.

Il club inglese non ha difatti alcuna intenzione di fermarsi: dopo aver speso 150 milioni di sterline nella sessione di mercato estiva (portando a casa gente come Angel Di Maria e Radamel Falcao), Louis Van Gaal provera' a portare all'Old Trafford Kevin Strootman.

Il centrocampista della Roma - vittima di un grave infortunio al ginocchio che lo ha costretto a saltare il Mondiale con l'Olanda dello stesso Van Gaal ma comunque inserito da Rudi Garcia nella lista per la fase a gironi di Champions League - era un obiettivo dei Red Devils gia' quest'estate ma, secondo fonti dello United, vista anche l'opposizione della Roma, "a gennaio Van Gaal tornera' all'assalto per Strootman", un pupillo del manager di Amsterdam.

Stadio Roma, Pallotta "Grande progetto per Italia intera" - "Quella di giovedì e' una giornata molto importante. Siamo fiduciosi, abbiamo preparato un grande progetto per la citta' di Roma, per l'Italia intera. Il progetto riportera' la Serie A dove merita di essere. Domani ci aspetta un grande giorno e l'obiettivo e' sempre lo stesso: rendere la Roma il miglior club al mondo". Lo dice il presidente della Roma, James Pallotta, parlando del progetto del nuovo stadio. "Vorremmo essere veloci ma sappiamo che c'e' ancora parecchio da fare - avverte il numero 1 giallorosso alla radio ufficiale della Roma -. Finora e' stato fatto un lavoro eccezionale con persone che lavorano da oltre 2 anni. Abbiamo fatto tutto e in modo dettagliato per Roma e la citta' di Roma. Stiamo cercando di costruire un impianto per le piu grandi partite di campionato, concerti, rugby, una serie di eventi che aiutera' Roma a rimanere una delle mete piu' ambite. Negli Usa si inizia il progetto con la costruzione in se'. Noi abbiamo capito i problemi in anticipo: non volevamo arrivare allo stadio senza pensarci bene. C'e' un progetto importante". La nuova struttura sorgera' a Tor di Valle perche' "sapevamo anche che ci sarebbe stato da spendere tanto sulle infrastrutture, fondi totalmente privati per le infrastrutture che siano svincoli, strade. Stiamo cercando di prendere il meglio delle esperienze passate e incrementarle in questo progetto"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
strootmanmanchester unitedroma
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.