A- A+
Sport
Stage azzurri. Vince Allegri, ma Tavecchio avverte i club

L'ennesimo caso di gol-non-gol di domenica a Genova in occasione di Sampdoria-Palermo (rete del rosanero Morganella non segnalata) ha riacceso i riflettori sulla necessita' della tecnologia in campo nel campionato italiano. Ma il presidente della Figc Carlo Tavecchio, a margine dell'incontro tra Antonio Conte e gli allenatori della Serie B nella sede della Lega a Milano, ha confermato che a partire dalla prossima stagione sportiva il calcio italiano potra' contare sulla tecnologia.

"Partiremo a luglio con la tecnologia in campo - ha detto Tavecchio -. La Lega ci dira' da dove, da quale categoria vuole partire, e noi daremo l'autorizzazione. Che sia l'occhio di falco o l'occhio di bue, non importa, ma qualcosa partira'".

Sugli stage della Nazionale Tavecchio annuncia. ”Non mi compete fare riflessioni sui rapporti e le diatribe tra allenatori (Conte vs Allegri, ndr). Noi faremo gli stage a prescindere. La Federazione non può abdicare ad una questione che il nostro tecnico chiede. Con chi non manderà i calciatori non ci saranno sentenze o sanzioni, noi non siamo censori, ma ne prenderemo atto perché bisogna rispettare il prestigio e le teorie della Federazione”.

Tags:
tavecchiotelecamere di portamoviolafigcgol fantasma
in evidenza
"Io e Massara senza contratto Poco rispettoso da Elliott..."

Milan, Maldini attacca

"Io e Massara senza contratto
Poco rispettoso da Elliott..."

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.