A- A+
Sport
Tennis/ A Miami Fognini sfida Nadal

Prosegue il cammino di Fabio Fognini nel Masters 1000 di Key Biscayne, Miami, in corso sui campi in cemento della Florida, con montepremi di 4 milioni e 700mila dollari. Il 26enne ligure, testa di serie numero 14, ha battuto in tre set lo spagnolo Roberto Batista Agut, numero 47 del ranking, che nel turno precedente aveva eliminato il polacco Jerzy Janowicz, testa di serie numero 19: 4-6, 6-3, 6-3 il punteggio in favore dell'azzurro che ha pagato, nel primo parziale, un pessimo game al servizio sotto 5-4. E' stato l'unico passaggio a vuoto del match: nel secondo e nel terzo set Fabio ha avuto il pieno controllo degli scambi.Negli ottavi lo attende il numero uno del mondo Rafa Nadal, che non ha mai sconfitto nelle tre precedenti sfide, l'ultima giocata lo scorso anno a Pechino, sempre sul cemento, in cui pero' ha strappato il primo set al rivale ed era in vantaggio 4-1 nel secondo. Il match chiudera' il programma serale non prima delle 21 locali (l'una di notte in Italia).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tennisfognininadal
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.