A- A+
Sport
Juve schianta-Lazio. Tevez. "Così si può sognare anche in Champions"

Allegri, importante rispondere cosi' a vittoria Roma - "La squadra si e' comportata molto bene, ha difeso quando c'era da difendere e poi nella ripresa non ha piu' avuto problemi. Devo dire bravi ai ragazzi anche perche' era importante ripartire bene dopo la vittoria della Roma a Bergamo". Lo ha detto Massimiliano Allegri ai microfoni di Sky Sport al termine della bella vittoria della Juventus sulla Lazio. Merito anche del cambio di modulo? "Le partite peggiori le abbiamo fatte ad Empoli, a Genova e in Grecia per i primi 50 minuti, ma nelle altre gare, a prescindere dal modulo abbiamo sempre giocato bene".

Allegri ha inoltre commentato le prestazioni dei suoi giocatori: "Pogba stasera ha giocato una grande partita, la migliore di quest'anno, ma questa deve essere per lui la normalita'". "Bene anche Mattiello che e' entrato e ha sfiorato il gol - ha aggiunto - Ottimo anche Pirlo che non si allenava con la squadra da dieci giorni, ma ci ha dato piu' alternative di gioco". Tra i protagonisti anche Pereyra e Padoin: "Pereyra, oltre ad avere grande tecnica, e' molto bravo negli inserimenti, corre molto e da intensita'. Anche per lui e' stata la miglior partita alla Juve oggi. Deve migliorare nel tiro perche' un giocatore come lui almeno 6 o 7 gol a stagione li deve fare. Mi aspettavo che Padoin potesse fare una partita del genere perche' e' intelligente, ha tecnica e non va in difficolta' quando e' in possesso di palla".

Tevez, se giochiamo cosi' in Europa possiamo sognare - Capocannoniere del campionato con 9 gol, Carlos Tevez ha cosi' commentato la sua prestazione e quella della squadra ai microfoni di Sky Sport: "Ci aspettavamo una partita difficile, in passato abbiamo sofferto la sosta per la nazionale, oggi abbiamo messo in campo il giusto atteggiamento". Veron dice che non sei mai stato cosi' forte... "Sono in una grande societa', dove sono felice in ciascuna partita; per questo quando entro in campo do il massimo, penso di stare bene in questo momento". Il presidente Agnelli ha detto di aspettarsi una Juve tra le prime otto in Europa: "Sognare non costa niente - ha risposto Tevez - Affrontiamo la partita contro il Malmoe e poi proseguiamo partita dopo partita. Certo che se giochiamo come contro il Parma e come in questa coccasione la strada e' quella giusta".

Juve risponde alla Roma, 3-0 alla Lazio all'Olimpico - Dura poche ore il riaggancio in vetta della Roma nei confronti della Juventus. Nel secondo anticipo di giornata, infatti, i bianconeri battono la Lazio di Pioli grazie ad una grandissima prova di Paul Pogba. Dopo un avvio incoraggiante dei padroni di casa, bravi a pressare alti ed a mettere in difficolta' la Juve nel possesso palla, al 24' e' una rete del bianconero a spezzare l'equilibrio della gara. Bel lancio di Pirlo per Tevez, il quale da sinistra offre un assist preciso per Pogba, il quale con un preciso rasoterra batte Marchetti. La Lazio subisce il colpo e la Juve si esalta grazie alla classe di Pirlo e soprattutto di uno straripante Pogba, il quale dopo cinque minuti coglie anche una traversa. Nella ripresa e' ancora la Juve a spingere sull'acceleratore ed a trovare subito il raddoppio con Tevez che conclude alla grande un'azione da contropiede condotta da Marchisio. Al 20' Pogba trova la sua doppietta personale, al termine di un'azione spettacolare innescata da una verticalizzazione del solito Pirlo e nobilitata da un tocco smarcante di Pereyra che mette il francese davanti a Marchetti per la rete del 3 a 0. Negli ultimi 20 minuti la Lazio puo' giocare in superiorita' numerica a causa dell'espulsione di Padoin per doppia ammonizione, ma i bianconeri sono bravi a gestire la gara anche con un uomo in meno.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tevezpogbajuventuslazio juve
in evidenza
Ciclone al Sud, sole al Nord Il meteo divide l'Italia in due

Come sarà il weekend

Ciclone al Sud, sole al Nord
Il meteo divide l'Italia in due

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van

Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.