A- A+
Sport
Conte ha un solo dubbio per il Benfica: chi con Tevez? La formazione

Dieci sicuri e un nome in ballottaggio: Antonio Conte ha quasi completato l''11 titolare che si giocherà la gara di andata delle semifinali di Europa League contro il Benfica. Chi al fianco del recuperato Carlitos Tevez: Llorente, Giovinco e Osvaldo. La logica per un match così importante porterebbe al Re Leone, ma la velocità della Formica Atomica e le ottime risposte date sul campo di recente fanno propendere per l'ex attaccante del Parma. Entrambi sono stati provati al fianco dell'Apache, mentre Osvaldo sembra al massimo un terzo incomodo in questa volata. Per il resto non dovrebbero esserci sorprese con difesa e ali titolari davanti a Buffon, mentre a centrocampo Vidal ha strappato la convocazione, ma non si è allenato in gruppo e i tre in mezzo dovrebbero essere Pogba, Pirlo e Marchisio.

La probabile formazione
Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Tevez, Giovinco.

I 23 convocati per il Benfica. c'è anche Vidal - Questo l'elenco completo: Buffon, Chiellini, Caceres, Ogbonna, Pogba, Pepe, Marchisio, Vucinic, Tevez, Giovinco, Peluso, Llorente, Barzagli, Osvaldo, Bonucci, Padoin, Pirlo, Asamoah, Vidal, Lichtsteiner, Storari, Isla, Rubinho.

Abete, Juve in finale importante anche per ranking - "Speriamo che la Juventus possa battere il Benfica e arrivare fino alla finale del 14 maggio a Torino. Quella di domani sera e' una partita importante perche' di fatto, in questo confronto non soltanto c'e' la possibilita' di accesso alla finale ma ci si gioca anche il quarto posto del ranking Uefa". E' l'augurio che il presidente della Figc, Giancarlo Abete, fa alla Juventus, domani impegnata al Da Luz di Lisbona nell'andata delle semifinali di Europa League contro i portoghesi del Benfica. Un confronto che "ha una doppia importanza - ha aggiunto Abete a margine della presentazione di Special Olympics, avvenuta oggi a Roma - non solo per la Juventus ma per tutto il calcio italiano". Ma se i bianconeri sono rimasti l'unico baluardo italiano in Europa, cresce il rammarico per l'assenza di nostri club tra le prime otto di Champions. Anche se Abete spiega: "E' evidente che c'e' un problema di competitivita' che si e' manifestato a livello di Champions, ma complessivamente le nostre squadre, nella stagione 2013/14, non hanno fatto malissimo, nel senso che hanno ottenuto molti punti per il ranking Uefa. Pero' e' mancato quello spunto che poteva consentire un finale importante". Auguri alla Juventus anche dal presidente della Lega Serie A, Maurizio Beretta: "Quella di domani contro il Benfica - osserva il numero uno di via Rosellini - e' una sfida di grande prestigio, e' molto importante. Noi dobbiamo tutti sostenere le squadre italiane, qui siamo ad un passo dalla conquista di un trofeo importante". "Il calcio italiano - conclude Beretta - fa il tifo perche' una squadra italiana possa alzare una Coppa europea. Facciamo tutti un sincero augurio".

Tags:
tevezvidaleuropa leaguecontejuvebenfica
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.