A- A+
Sport

MORATTI "MESSAGGIO THOHIR IMPORTANTE" - Intercettato dai cronisti in attesa sotto gli uffici della Saras, il presidente dell'Inter Massimo Moratti ha commentato cosi' le parole di Erick Thohir, che ha espresso "massimo rispetto" per la famiglia Moratti: "Bene, mi fa piacere. Un messaggio importante? Senza dubbio", dice Moratti, come riportato da 'fcinternews.it'. Thohir andra' via domani da Milano, la situazione e' da stringere? "No, non credo", ha aggiunto il numero uno nerazzurro.

moratti tohir

THOHIR: "L''80% DELL'INTER? NON E' VERO. RISPETTERO' MORATTI" - "Sono state riportate situazioni lontane dalla realtà". Erick Thohir frena sulla trattativa per l'acquisto dell'Inter. "Non è vero che prenderò l'80%", giura. E sottolinea: "Ho il massimo rispetto della famiglia Moratti e quindi non imporrò nuovi dirigenti o precise azioni di mercato". Thohir assicura: "Non sono previste decisioni imminenti, osserverò i tempi richiesti da Moratti, non voglio forzare la mano"

Parole concilianti nei confronti dell'attuale patron, che nelle scorse ore era stato freddo dopo l'incontro al Caffè Armani con il magnate indonesiano: "Passi avanti? Assolutamente no. Anzi..", aveva detto.

L'affare, da circa 350 milioni, si muove su basi delicate e ogni parola di troppo può, se non metterlo a rischio, quantomeno rallentarlo. Sino a pochi giorni fa molti davano per scontata una conclusione già entro il fine settimana. Invece ci potrebbe volere di più.  "Domani tornerò in Indonesia"

Ma difficilmente arriverà alla conclusione una fumata nera che faccia saltare tutto.

Certo lo sbarco immediato di Thohir darebbe una piccola accelerata al mercato interista. Nessuna rivoluzione, sicuramente non nell'estate in corso, ma l'arrivo di qualche giocatore interessante sì. In primis ovviamente quel Radja Naingollan che tanto piace a Mazzarri per cambiare marcia al centrocampo (il Cagliari continua a valutarlo ben 18 milioni) e magari un piccolo lusso: Ezechiel Lavezzi che sente andargli stretta Parigi (concorrenza nella squadra poi altissima) e non ha mai nascosto di amare Milano (sin dai tempi in cui giocava a Napoli). 

Tags:
thohirmorattiinter

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.