A- A+
Sport
Tokyo 2020, Paltrinieri resta a casa: fatale la "malattia del bacio"

Tokyo 2020, il fuoriclasse del nuoto azzurro Gregorio Paltrinieri vede sfumare il sogno olimpico. Oggi l'annuncio del presidente della Federnuoto, Paolo Barelli. 

Gregorio Paltrinieri, detto anche "Greg", campione olimpico uscente dei 1500 metri stile libero è affetto da mononucleosi. I sintomi sono leggeri, ma comunque la sua partecipazione ai Giochi olimpici di Tokyo 2020 è a rischio. Ai giochi nella terra del Sol Levante risulta qualificato per la 10 km di nuoto in acque libere e, nelle gare in vasca, sugli 800 e 1500 stile libero. Come ha ribadito anche il presidente della Federnuoto, Paolo Barelli nell’annunciare la positività alla mononucleosi del "Greg", “i sintomi sono leggeri e conosceremo gli effetti dell'infezione giorno dopo giorno, siamo chiaramente dispiaciuti perché l’avvicinamento alle Olimpiadi proseguiva perfettamente”. Il numero uno del nuoto italiano ha precisato che “Paltrinieri è un campione fenomenale e lotterà fino all'ultimo metro per prendersi le medaglie che sogna a Tokyo”. Paltrinieri, che ovviamente non parteciperà al Sette Colli in programma da venerdì a domenica allo Stadio del Nuoto al Foro Italico, ha ridotto il carico di allenamenti che vengono svolti per lo più in recupero attivo.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tokyo 2020 gregorio paltrinieritokyo 2020 paltrinieri malattiatokyo mononucleosi paltrinieri




in evidenza
Oscar del Libro 2024, Perrino: "Ho fondato affaritaliani.it perché non sopportavo più le mani della finanza sui giornali"

La kermesse pugliese che apre la stagione "Borgo in Fiore"

Oscar del Libro 2024, Perrino: "Ho fondato affaritaliani.it perché non sopportavo più le mani della finanza sui giornali"


in vetrina
Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo

Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo


motori
Bosch lancia il progetto RUMBA: innovazione negli interni dei veicoli autonomi

Bosch lancia il progetto RUMBA: innovazione negli interni dei veicoli autonomi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.