A- A+
Sport
Totti 45

Di Pietro Mancini

 

In bocca al lupo a Francesco Totti e ai dirigenti, americani, della Roma, che hanno firmato un nuovo, sontuoso contrattone : il capitano lascerà il calcio e si dedicherà alla bella Hilary e ai figli, solo dopo aver compiuto i 40 anni. E, se Prandelli lo convocherà, parteciperà al Mundial brasiliano. Per giocare, non per far panchina o godersi le spiagge di Copacabana.
Evidentemente "l'ottavo Re di Roma" e il Presidente della società giallorossa non hanno letto, o non lo hanno condiviso, l' articolo ironico - e antiberlusconiano, of course- di Beppe Severgnini, sul Corriere della Sera del 19 settembre, in cui il commentatore invitava il Presidente del Pdl, Berlusconi, in politica da 20 anni, e altri connazionali,  in tutte le attività, a lasciar spazio, poltrone, maglie, stipendioni e incarichi ai giovani, come fanno gli inglesi ( to go ahead ).

Del resto, caro Beppe, non risulta che al Quirinale.... regni un giovanotto.. Anzi, nonno Giorgio, dopo il bis, sta già pensando a un terzo mandato...

P.S. Intanto, a Palermo, va in scena l'eterna, e poco divertente, farsa, del Presidente "ricco scemo" e "mangia allenatori". Ma, stavolta, nonno Zamparini non dica...Gattuso prima di aver infilato Gennarino di Calabria nel sacco !

Tags:
tottiberlusconigattuso

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.