A- A+
Sport
Totti: "Juve squadra da battere, noi siamo la seconda forza"

Una Roma da scudetto a tredici anni di distanza dal terzo storico titolo giallorosso? Ci credono in tanti nella capitale. Totti però tiene accesi i riflettori sui bianconeri: "La squadra da battere e' la Juve. Noi siamo in questo momento la seconda squadra, anche se nello spogliatoio sappiamo di avere grandi potenzialita'", spiega il Pupone.

"La Juve e' campione in carica, non ha venduto, anzi si e' rafforzata. Noi sappiamo di avere grandi potenzialita'. Tutti si aspettavano la stessa partenza dello scorso anno, stiamo disputando grandissime partite, abbiamo un grande gruppo, sono stati acquistati giocatori importanti e abbiamo una rosa competitiva. Come i tifosi e i giornalisti, anche noi ci aspettiamo una grande Roma", sottolinea.

Gli obiettivi però sono ambiziosi: "Scudetto, Champions e Coppa Italia, anche se questa e' meno importante, pero' e' sempre una competizione, sempre una Coppa. E' facile parlare ora, ma alla fine e' il campo che decide. Totti parla anche del ritorno in Champions League definendolo "emozionante".

"A Roma poi ha un valore differente. All'esordio - ricorda - sapevamo di dover affrontare una partita difficile sulla carta. Invece in campo e' stato tutto piu' semplice. Noi dobbiamo dare il meglio, fare bella figura contro qualunque squadra, nel calcio non si sa mai".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tottijuventusroma scudettochampionsmanchester city
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.