A- A+
Sport
Trap fa le carte agli azzurri: "Duro quel girone ai Mondiali...."

Il girone che attende l'Italia e' duro, ma superato quello niente e' precluso. Parola di Giovanni Trapattoni, ex ct azzurro, fiducioso sulla spedizione della Nazionale in Brasile. Però ammette: "Mi auguro che Prandelli riesca ad avere tutto l'organico che si e' prefisso - dice ai microfoni di Sky Sport - Poi magari non pretendiamo di fare spettacolo e successo ma preoccupiamoci di ottenere dei risultati che aumentano la convinzione nei mezzi che abbiamo. Le favorite restano le sudamericane, anche le meno note hanno una struttura tecnica molto forte, e faranno il bello e il brutto tempo". E aggiunge: "Poi Germania, Spagna, Russia, Inghilterra ma non sottovaluterei l'Italia. Se superiamo il primo turno possiamo prendere la fiamma che ci da' entusiasmo e consapevolezza".

Secondo il Trap una delle sorprese del Mondiale potrebbe anche arrivare dal gruppo azzurro ("Cerci e altri possono stupire") mentre per quanto riguarda Balotelli, "sta capendo. Lui e Cassano sono giocatori talentuosi ma 'originali', nel senso che per loro, con un pallone, tutto e' concesso e permesso. Ma devono vivere in un gruppo di 23 giocatori e le regole sono fondamentali".

Tags:
trapattonimondiali

i più visti

casa, immobiliare
motori
Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.