A- A+
Sport
Ucraina: il campionato di calcio è ripartito sotto le bombe

Ucraina: il calcio riparte, nonostante la guerra

 

 

Dopo una breve cerimonia e 1' di silenzio per le vittime della guerra con la Russia, la partita fra Shakhtar Donetsk e Metalist, le squadre di Donetsk e Kharkiv, ha aperto il campionato ucraino. Il match, disputato sul terreno dello stadio Olimpico di Kiev e chiuso al pubblico per questioni di sicurezza, si è concluso sullo 0-0. Altre partite sono in programma oggi nella parte occidentale e più sicura del paese, anche se non completamente al riparo da eventuali attacchi dell'esercito russo.
 
Ogni stadio in cui si gioca è stato dotato di sirene e rifugi antiaerei nelle immediate vicinanze, con l'ausilio di protezioni di armi antiaeree mobili dell'esercito ucraino. Gli arbitri sono stati istruiti per gestire le eventuali interruzioni.
 
Alcune partite sono già state rinviate a data da destinarsi per questioni organizzative: si tratta di Minaj-Leopoli, Dnipro-Oleksandriya e Inhulets-Dinamo Kiev, tutte valide per la prima giornata. Mariupol e Desna, i cui territori sono stati massacrati, non prendono parte al campionato. La Premjer-liha (così si chiama il massimo campionato ucraino) era stata interrotta a febbraio, a seguito dell'esplosione del conflitto bellico.

Nel frattempo la Dinamo Kiev allenata da Mircea Lucescu (ex Brescia, Reggina e Inter) ha fallito l’accesso alla fase a gironi della Champions League, dopo il 3-0 subito nei playoff contro il Benfica (nella foto).

 

 

 

 


 

 
Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    guerra russia ucraina




    in evidenza
    Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."

    L'intervista sul Nove

    Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."

    
    in vetrina
    Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista

    Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista


    motori
    RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

    RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.