A- A+
Sport
Valentino Rossi svela: "Mai pensato di smettere, rinnovo con Yamaha"

Di smettere non ha voglia, alla faccia di chi spesso e volentieri lo da' per finito. E il suo futuro e' in Yamaha, aspettando che qualcuno dei giovani italiani emergenti ne raccolga l'eredita'. Valentino Rossi ha iniziato come meglio non poteva il Mondiale di MotoGp, col secondo posto in Qatar dietro Marquez nonostante le difficolta' nelle prove. "Quando vinci e' perche' non hai avversari e scrivere 'fantasma del deserto', che devo ritirarmi fa vendere piu' giornali e la prossima volta che arrivero' decimo lo riscriveranno ma fortunatamente i giornali non li leggo - ci ha scherzato su il Dottore a Sky Sport - e' che ho abituato tutti male ma si e' sempre sotto esame. Sara' importante vedere in Texas e in Argentina se sono piu' competitivo dell'anno scorso. Anche nel 2013 in Qatar era andata bene anche se il secondo posto di quest'anno e' piu' bello".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
valentino rossiyamahamotogp
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti

Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.