A- A+
Sport
Vidic tifa ancora Inter: "Con Pioli, la Champions League è più vicina"
Vidic impegnato nello "Zig Zag Challenge" organizzato da Gulf Oil Italy

La sua esperienza nerazzurra è durata poco, a causa di un infortunio, ma la simpatia di Nemanja Vidic nei confronti dell'Inter è ancora intatta.

Lo si è capito bene nel corso dell'evento organizzato a Verbania, sulle sponde del Lago Maggiore, per il lancio di Gulf Oil Italy, filiale italiana del famoso brand petrolifero che ha scelto di stabilire il proprio quartier generale proprio a Milano.

Pur avendo smesso di giocare da oltre un anno, il serbo continua a vivere nel capoluogo milanese, dove segue con attenzione le vicissitudini dell'Inter: "Devo dire che con l'arrivo di Stefano Pioli le cose sono cambiate in maniera davvero significativa - ha osservato Vidic - La squadra va molto meglio e sono convinto che, con un paio di innesti di qualità nel prossimo mercato, i tifosi possano aspettarsi di tornare in Champions League con una certa facilità. L'avvento del nuovo allenatore e della nuova proprietà ha generato un clima positivo nell'ambiente dell'Inter e questo è sicuramente un fattore di grande importanza. Conosco molti tifosi interisti e vedo che stanno ritrovando entusiasmo, sono molto contento per loro".

Vidic ha parlato anche del Manchester United, squadra nella quale ha giocato per otto anni, indossando in numerose occasioni la fascia di capitano. Anche all'Old Trafford, l'arrivo del nuovo allenatore è stato determinante per il rilancio: "Sicuramente Josè Mourinho sta lavorando bene e tutti speriamo che lo United possa tornare ai livelli di quando c'era Sir Alex Ferguson. Il fatto che abbia già vinto un trofeo in questa stagione, la Coppa di Lega, è un segnale importante. Onestamente mi pare difficile riuscire ad entrare in Champions League già quest'anno, ma la strada è sicuramente quella giusta".

L'ex difensore ha partecipato con la rete vendita di Gulf al "Zig Zag Challenge", una prova di abilità nel dribbling, in una sorta di anticipazione di quello che potrebbe essere il suo prossimo futuro da allenatore: "Sì, sto studiando per conseguire la Uefa Pro Licence, il patentino europeo, e spero davvero di poter rientrare nel mondo del calcio con il ruolo di tecnico. D'altronde, sono entrato in questo ambiente quando avevo sette anni ed è il mio grande amore. E' difficile per me pensarmi altrove".

Amilcare Basso, direttore generale di Gulf Italy, ha colto la palla al balzo per aggiungere: "Vidic ci aiuterà sicuramente a... segnare importanti gol! Per noi rivestono grande importanza le partnership sportive, molte delle quali hanno risvolti italiani". Oltre a Vidic col suo background interista, infatti, Gulf Oil quest'anno sarà anche partner tecnico di Aprilia Racing nel Mondiale Superbike e il suo logo campeggerà sulle tute del team Milwaukee Aprilia, ma anche su quelle della squadra BMW Althea Racing di Civita Castellana.

Per restare in tema motociclistico non bisogna dimenticare che Gulf è anche partner tecnico della “due ruote” più potente del mondo: la Top Fuel drag bike da 1500 cv del dieci volte campione europeo di Motorcycle Drag Racing Ian King. E naturalmente, come tutti i grandi appassionati di corse automobilistiche si aspettano, l'azzurro e l'arancione Gulf coloreranno nel 2017 anche il World Endurance Championship e la mitica 24 Ore di Le Mans.
 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
vidic inter pioli
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
CUPRA Born: il suono della natura per farsi sentire

CUPRA Born: il suono della natura per farsi sentire


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.