A- A+
Sport
La Roma piazza un altro colpo: Yanga Mbiwa, antica passione rossonera

Il 25enne difensore Mapou Yanga-Mbiwa è il nuovo colpo difensivo della Roma di Garcia (viste le difficoltà per arrivare a Basa), che non si è dunque fermata al greco Manolas, dopo la cessione di Benatia al Bayern Monaco. Arriva dal Newcastle, in prestito (un milione di euro) con diritto di riscatto fissato a 5.

Il 25enne centrafricano naturalizzato francese era stato preso lo scorso gennaio dal club inglese, pagando 8 milioni al Montpellier (con cui aveva vinto il titolo francese nel 2011/2012), ma il suo nome era stato ripetutamente accostato al Milan nell'estate 2012. Il club rossonero aveva pensato a lui per sostituire Thiago Silva (venduto con Ibra al Psg), salvo poi virare sul colombiano Cristian Zapata allora in forza al Villarreal e preso in prestito con diritto di riscatto (poi esercitato). Un ottimo jolly, in grado di giocare al centro, terzino e davanti alla difesa.

Tags:
yanga mbiwaromacalciomercatosabatini
in evidenza
Diletta Leotta va in gol, da San Siro a Sanremo. Le foto

Sfilata da sogno e... da ridere

Diletta Leotta va in gol, da San Siro a Sanremo. Le foto


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
BMW accelera nella mobilità elettrica

BMW accelera nella mobilità elettrica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.