A- A+
Sport
cambiasso milito zanetti

La partita contro la Juve, Mazzarri e un rientro che e' sempre piu' vicino. Accolto da un caloroso applauso dal pubblico di "Quelli che il calcio" su Rai2, Javier Zanetti ha parlato tanto di Inter ma non solo. "Sto meglio, ho iniziato a correre, mi sto allenando ancora a parte, martedi' faro' un controllo, se tutto va bene aumento anche i carichi di lavoro, devo sviluppare un po' il polpaccio. Manca poco ormai al rientro, spero a meta' novembre". Zanetti ripercorre i suoi tanti anni in nerazzurro, fatti di tanti "grandi ricordi": "per me l'Inter e' la mia seconda famiglia, non smettero' mai di ringraziare il pubblico interista e l'Italia". Inevitabile, poi, commentare l'1-1 con la Juventus. "Ho visto una bella partita tra due squadre forti, non si sono viste tante differenze. Noi abbiamo fatto una grande partita contro una squadra affermata. Mazzarri mi piace, ha le idee chiare e tanta personalita', e' giusto per una grande squadra. Antonio Conte? Con lui ho fatto tante battaglie anche prima, sul campo, si vedeva gia' allora la grinta che poi l'ha portato a fare l'allenatore". Ripercorrendo insieme la carriera calcistica, si parla anche di ex compagni di squadra, tra cui Mario Balotelli. "E' stata dura con Mario, se lui si rendesse conto di tutte le potenzialita' che ha diventerebbe un numero uno, me lo auguro per lui". Dalla Fondazione Pupi all'incontro con Papa Francesco, tante le storie raccontate da Zanetti. Che dice la sua anche sul futuro della societa', in procinto di passare nelle mani di Thohir. "La famiglia nerazzurra - sottolinea subito - va avanti, non immagino un'Inter senza Moratti, e' vero che c'e' una trattativa e che il presidente sta valutando il meglio per la famiglia nerazzurra, ma conoscendo i suoi sentimenti... comunque quando ci sara' il finale della trattativa vedremo cosa accadra'. Ma ripeto, non vedo l'Inter senza la famiglia Moratti".

Se Zanetti spera in un ritorno prima di dicembre, Diego Milito - dopo la convocazione contro la Juventus a sette mesi dall'jnfortunio - ora vuole assaggiare il campo. Il Principe lavorerà per tutta la settimana cercando di convincere Mazzarri a farlo scendere in campo per una fetta di partita domenica contro il Sassuolo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
zanettiintermazzarri
in evidenza
Neve e gelo all'assalto dell'Italia Le previsioni sono da brivido

Meteo, offensiva siberiana

Neve e gelo all'assalto dell'Italia
Le previsioni sono da brivido

i più visti
in vetrina
Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!

Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!


casa, immobiliare
motori
Audi rinnova la  partnership con Cortina per valorizzare l’ecosistema montano

Audi rinnova la  partnership con Cortina per valorizzare l’ecosistema montano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.