BANNER

"Fa piacere essere accostato a tante grandi società. Adesso a me sta riconfermarmi per fare in modo che tutto questo possa diventare realtà". Davide Zappacosta ha parlato del suo futuro. Non si sbilancia, ma certo c'è di che farsi girare la testa a sentire le voci di mercato che hanno iniziato a girare su questo 21enne terzino che sta facendo così bene nel campionato di serie B. L'Avellino ha creduto in lui e ha metà del cartellino insieme all'Atalanta (contratto in scadenza nel 2016).

Se tutto andrà come deve andare in estate potrebbe essere oggetto dell'attenzione concreta delle big, dopo che Gigi Di Biagio lo ha messo stabilmente nella sua Under 21. Un bel salto pensando che questo ragazzo nato a Sora (squadra con cui ha giocato sino al 2008) era in Lega Pro Seconda Divisione con l'Isola Liri solo tre anni fa. Il presente tra i cadetti, l'intenzione dell'Atalanta di faro esordire in serie A, ma le attenzioni sono di livello (cartellino già valutato attorno ai 5 milioni): già alcune squadre estere si sono interessate a lui (Arsenal e Amburgo), ma è la Juventus che sta lavorando attorno a Zappacosta da tempo. E negli ultimi tempi anche il Milan, prossimo a una rivoluzione sulle fasce (l'unico intoccabile è De Sciglio, Abate resta, ma se arrivassero 8 milioni a giugno...).

Vrsaljko

BANNER

L'alternativa per il Milan è rappresentata da Sime Vrslajko del Genoa (che lo prelevò dalla Dinamo Zagabria), oggetto del desiderio molto ravvicinato anche dell'Inter.

Coetaneo di Zappacosta e già pienamente nel giro della Nazionale croata (riserva dell'esperto Srna) che lo chiamò si da quando aveva diciannove anni e gli ha già regalato 5 presenze, compresa la sfida per gli spareggi con il Belgio.

Il difensore esterno del Genoa ha buone possibilità di essere convocato ai Mondiali dal ct Niko Kovac che ne ha grande considerazione.

Valore del cartellino già attorno ai 6,5 milioni di euro.
 

2013-11-22T14:41:42.85+01:002013-11-25T08:00:00+01:00truetrue1006116falsefalse82Sport/sport4130863310062013-11-22T14:41:42.913+01:0010062013-11-25T09:09:31.937+01:000/sport/zappacosta-milan-juve-221113false2013-11-25T09:09:33.793+01:00308633it-IT102013-11-25T08:00:00"] }
A- A+
Sport
davide zappacosta

BANNER

"Fa piacere essere accostato a tante grandi società. Adesso a me sta riconfermarmi per fare in modo che tutto questo possa diventare realtà". Davide Zappacosta ha parlato del suo futuro. Non si sbilancia, ma certo c'è di che farsi girare la testa a sentire le voci di mercato che hanno iniziato a girare su questo 21enne terzino che sta facendo così bene nel campionato di serie B. L'Avellino ha creduto in lui e ha metà del cartellino insieme all'Atalanta (contratto in scadenza nel 2016).

Se tutto andrà come deve andare in estate potrebbe essere oggetto dell'attenzione concreta delle big, dopo che Gigi Di Biagio lo ha messo stabilmente nella sua Under 21. Un bel salto pensando che questo ragazzo nato a Sora (squadra con cui ha giocato sino al 2008) era in Lega Pro Seconda Divisione con l'Isola Liri solo tre anni fa. Il presente tra i cadetti, l'intenzione dell'Atalanta di faro esordire in serie A, ma le attenzioni sono di livello (cartellino già valutato attorno ai 5 milioni): già alcune squadre estere si sono interessate a lui (Arsenal e Amburgo), ma è la Juventus che sta lavorando attorno a Zappacosta da tempo. E negli ultimi tempi anche il Milan, prossimo a una rivoluzione sulle fasce (l'unico intoccabile è De Sciglio, Abate resta, ma se arrivassero 8 milioni a giugno...).

Vrsaljko

BANNER

L'alternativa per il Milan è rappresentata da Sime Vrslajko del Genoa (che lo prelevò dalla Dinamo Zagabria), oggetto del desiderio molto ravvicinato anche dell'Inter.

Coetaneo di Zappacosta e già pienamente nel giro della Nazionale croata (riserva dell'esperto Srna) che lo chiamò si da quando aveva diciannove anni e gli ha già regalato 5 presenze, compresa la sfida per gli spareggi con il Belgio.

Il difensore esterno del Genoa ha buone possibilità di essere convocato ai Mondiali dal ct Niko Kovac che ne ha grande considerazione.

Valore del cartellino già attorno ai 6,5 milioni di euro.
 

Tags:
zappacostacalciomercatoavellino
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
FIAT premia lo stile di guida ecosostenibile con la Nuova 500

FIAT premia lo stile di guida ecosostenibile con la Nuova 500


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.