A- A+
Sport
Zeman dopo Albinoleffe  Pescara

Nella sfida del 6 giugno valida per le qualificazioni mondiali, l'Italia potrebbe ritrovarsi come avversario Zdenek Zeman. Stando al quotidiano ceco "Sport", il ct Michal Bilek e' a rischio e la Repubblica Ceca, nel girone di qualificazione mondiale con gli azzurri, sta meditando se cambiare guida tecnica nel breve (entro pochi giorni) o medio periodo (dopo l'estate quando sarà sicuro il mancato pass a Brasile 2014). Tra i candidati in prima fila c'è proprio il boemo, disoccupato dopo l'esonero alla Roma e che in passato ha confessato di voler un giorno sedere sulla panchina della sua nazionale.

A Pasqua Zeman dovrebbe essere a Praga e potrebbero esserci i primi colloqui. La Roma non sarebbe certo dispiaciuta di un accordo visto che il tecnico ha un contratto sino al 30 giugno 2014. Anticipare l'addi vorrebbe dire avere un risparmio di circa 3 milioni lordi di stipendio. Di recente si è parlato anche di un possibile ritorno del tecnico ceco al Pescara nella prossima stagione anche se il presidente Sebastiani ha decisamente frenato di fronte all'ipotesi.

Tags:
zemanrepubblica ceca
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.