A- A+
Sport
Zidane dice no al Bordeaux (che prende Sagnol), perché....

Willy Sagnol e' il nuovo allenatore del club transalpino e ha firmato un contratto biennale. L'annuncio dell'arrivo del 37enne ex ct dell'Under 21 francese mette fine alle voci che a sedere sulla panchina dei girondini potesse essere Zinedine Zidane (squadra da cui partì alla conquista delle grandi d'Europa). Sagnol, ex difensore del Bayern Monaco, prende il posto di Francis Gillot che si e' dimesso malgrado avesse un altro anno di contratto.

Non si tratta però di una bocciatura per Zizou, che era stato accostato anche al ricco Monaco, prima che la scelta ricadesse su Jorge Jesus (finalista di Europa League con il Benfica). E' stato l'ex fantasista di Juventus-Real Madrid (nonché attuale vice di Carlo Ancelotti ai blancos) a declinare. Lo ha ammesso proprio il presidente Jean-Louis Triaud. "Non nego che ci sono stati dei contatti, anche molti, ma non sono andati a buon fine. La famiglia di Zinedine sta molto bene a Madrid, vivono lì da 11 anni e due figli giocano nelle giovanili del Real"

Tags:
zidanebordeauxmonacoreal madrid
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.