A- A+
Sport
Ziyech Milan: ecco chi è il sostituto di Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (Lapresse)

Secondo Gianluca di Marzo il Milan avrebbe puntato Hakim Ziyech del Chelsea per sostituire il partente Calhanoglu

Il Milan ha deciso di non impelagarsi in lunghe trattative e mettere i giocatori in posizione di forza quando si parla di ingaggi. Il ds Paolo Maldini ha già salutato Gigio Donnarumma, in volo verso il Paris Saint Germain con uno stipendio a due cifre, e probabilmente oggi dirà addio anche ad Hakan Calhanoglu. Il turco in scadenza con il Milan non ha trovato l'accordo per il rinnovo e si trasferirà all'Inter, dove riceverà uno stipendio da 4.5 milioni di euro il primo anno che diventeranno poi 5 milioni a partire dal secondo. 

Il più papabile per sostituire il trequartista diretto sull'altra sponda del Naviglio sembra essere il 28enne Hakim Ziyech del Chelsea. La conferma è arrivata da Gianluca Di Marzio, esperto di mercato di Sky Sport. I rossoneri puntano sul fatto che il giocatore è in scadenza di contratto a giugno e sugli ottimi rapporti con i Blues con la chiusura del trasferimento definitivo di Tomori a Milano.

Ziyech Milan: tutto quel che c'è da sapere sul sostituto di Calhanoglu

Ziyech è un trequartista mancino che all'occorrenza può anche spostarsi sulla destra. Dotato di grande tecnica trova con una certa facilità il dribbling per rientrare verso il centro del campo e tentare il tiro. Ziyech in questa stagione ha giocato 33 partite tra Premier League e Champions League condite da 4 reti e 3 l'assist.

"Adesso il Milan valuterà gli esuberi di altri grandi club: lo Ziyech del Chelsea, che oggi magari chiede i soldi e tra 20 giorni ti dà l'ok al prestito e che magari tra un mese e mezzo ti paga parte dell'ingaggio;  - ha detto Di Marzio - il Rafinha del PSG... tutti questi giocatori che fanno fatica a giocare nei loro club e che possono arrivare non subito in condizioni più favorevoli. Non c'è un giocatore che il Milan ha inviduato: si valuterà senza fretta il trequartista giusto per Stefano Pioli".

Commenti
    Tags:
    ziyechziyech milancalciomercato milancalhanoglu interchelsea




    in evidenza
    Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

    Politica

    Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

    
    in vetrina
    Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

    Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


    motori
    Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

    Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.