A- A+
Sport
Armin Zoeggeler e la nuova sfida: sesta medaglia olimpica a 40 anni
Armin Zoeggeler (AP)

"Le Olimpiadi per un atleta sono il massimo e raggiungere le medaglie lo e' ancora di piu'. E' molto difficile salire sul podio ma faremo il massimo poi vediamo cosa viene fuori". Lo ha detto Armin Zoeggeler che nei giorni scorsi ha ricevuto dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, la bandiera italiana in vista dei Giochi olimpici invernali di Sochi 2014. "Le parole di Napolitano mi hanno fatto molto piacere, noi siamo atleti ed il nostro compito e' di prepararci bene agli eventi, faremo il nostro meglio. Abbiamo una grande responsabilita', io vado a Sochi a fare il mio mestiere e per portare in alto la nostra bandiera".

Quella di Sochi sara' per Zoeggler la partecipazione alla sesta Olimpiade, un record: "Il mio segreto? Allenarmi molto, fare tanti sacrifici e non fermarsi mai guardando sempre avanti". Cambiera' molto rispetto alla sua prima Olimpiade a Lillehammer nel 1994: "Ero molto giovane, avevo 20 anni - conclude l'alfiere azzurro -, sicuramente non avevo capito cosa succedeva e cosa significava una medaglia olimpica. Ora e' cambiato molto".

A febbraio Armin avrà 40 anni e rinnoverà la sua sfida con il podio. Nel suo palmarès si possono annoverare due ori, un argento e due bronzi ai Giochi olimpici, sei titoli mondiali e dieci Coppe del Mondo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
zoegglerolimpiadi invernalisochi
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory

Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.