A- A+
Home
Tarro e Capua, i virologi apprezzati sul web Basso il gradimento per gli altri
(fonte IPA)

Un basso indice di gradimento avvolge i nuovi guru dei media italiani: i virologi. Lo spiega uno studio realizzato, con gli algoritmi di intelligenza artificiale del sistema Kpi6, una piattaforma italiana in grado di raccogliere e analizzare le informazioni sul web. Sintetizzato dagli analisti Gaetano Masi, Marco Mazza, Giuseppe Lo Forte e dal giornalista Massimo Fellini e pubblicato dall’agenzia di stampa Agi, lo studio traccia il sentiment e la popolarità degli esperti del virus restituendo uno spaccato a tratti inatteso.

L’indice di apprezzamento online della grande maggioranza dei virologi è basso o scarso ma con due eccezioni, Ilaria Capua e Giulio Tarro, quest’ultimo che i lettori di Affaritaliani.it sono abituati ad apprezzare visto che quasi in solitudine siamo fra i pochi giornali ad intervistarlo. “Sono finito anche al centro di un’opera di denigrazione a danno del mio prestigio scientifico professionale e personale", ha spiegato tempo fa il professore napoletano. Un’attività che non ha avuto successo sui lettori, visti i consensi raccolti.

Schermata 2021 04 19 alle 13.43.45
 

Tra i più popolari, per presenza nelle discussioni web, c’è Roberto Burioni che ha un indice di gradimento più alto di altri colleghi ma non elevato come ci si aspetterebbe, data la costante esposizione televisiva e mediatica. Fanalini di coda della classifica nel gradimento e nella popolarità Andrea Crisanti, Matteo Bassetti e Silvio Brusaferro. Anche Walter Ricciardi e Massimo Galli sono molto presenti sul web ma con apprezzamento basso e più ridotto rispetto allo stesso Burioni.

La particolarità dell’affermazione di Capua e Tarro, due virologi che spesso esprimono opinioni distanti, è probabilmente legata al loro approccio scientifico, meno assertivo dei colleghi, più dialogante e mai polemico. Durante la stagione della pandemia la distanza tra i due virologi si è potuta apprezzare soprattutto in merito alle misure da adottare per contenere il virus, propenso ad un’apertura sulla falsa riga del modello svedese Tarro, per chiusure più drastiche anche se legate a precisi intervalli di tempo la Capua.

L’eccessiva esposizione mediatica condita da un contesto drammatico in generale non porta grandi consensi alla maggioranza degli esperti del virus. Un contesto di troppe informazioni e spesso in contrasto l'una con l'altra fanno il resto.

Tutto il monitoraggio dello studio è stato fatto sulla mole di interazioni generate su Twitter, sulle conversazioni e le parole chiave. Kpi6 riesce a comprendere l'indice di apprezzamento lavorando sui volumi di menzioni e conversazioni, riuscendo a comprendere l’orientamento dei lettori e la popolarità positiva o meno del soggetto. L’analisi eseguita dagli esperti si è concentrata anche su altri temi come la mole di attività dei partiti sul tema vaccini e l’attenzione del pubblico sulle sospette reazione avverse ai vaccini, tema quest’ultimo particolarmente seguito dai lettori in rete.

 

 

 

Commenti
    Tags:
    virologi non amativirologi popolaritàburioni basso gradimentotarro capua virologi apprezzatibasso gradimento virologivirologi odiati web
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Wanda Nara vs la censura social Le nuove foto scaldano il web

    Belen, Diletta e.. scatti Vip

    Wanda Nara vs la censura social
    Le nuove foto scaldano il web

    i più visti
    in vetrina
    Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter

    Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ineos Grenadier supera a pieni voti i test sulle Alpi

    Ineos Grenadier supera a pieni voti i test sulle Alpi


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Coffee Break

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.