A- A+
Viaggi
Abruzzo da scoprire… weekend rigenerante in mountain bike. Foto

Siete alla ricerca di un posto in cui rifugiarvi per staccare la spina? L’Abruzzo è a portata di macchina, treno e aereo e propone attività per tutti i gusti e tutte le tasche. Che siate amanti della vita da spiaggia o delle escursioni nella natura, che preferiate le gite culturali o i tour enogastronomici, questa splendida regione di certo non vi deluderà.

Interessante la proposta di Bagni Vittoria, un incantevole B&B posizionato sulla scogliera di Casarsa, a due passi da Vasto. Qui i proprietari, Elisabetta e Luigi, sono riusciti a creare un piccolo paradiso terrestre in cui accogliere i viaggiatori di tutto il mondo.

Tra colazioni biologiche, camere vista mare, calette esclusive e l’allegria della simpatica mascotte, il cagnolino Jack, Bagni Vittoria è il posto ideale sia per trascorrere un lungo periodo di relax che per godersi un bel weekend rigenerante.

Da questo mese, inoltre, per i clienti del B&B è attiva una partnership con il nuovissimo Abruzzo in Bike (www.abruzzoinbike.com), un servizio di escursioni guidate in mountain bike, che offre anche la possibilità di noleggiare MTB elettriche (l’ideale per chi non è avvezzo a grandi sforzi ma non vuole per questo rinunciare al piacere di una pedalata sui colli).

Qui di seguito un itinerario, completo di tappe gastronomiche, che i proprietari di Bagni Vittoria  suggeriscono ai lettori di Affaritaliani per godersi il più possibile un weekend o uno dei prossimi ponti.

Il primo giorno si può decidere di partire per il tour di Roccascalegna, Villa Santa Maria, Pietraferrazzana, Colledimezzo e Lago di Bomba,  unendo così il fascino degli antichi borghi, arroccati su rocce a strapiombo, alla bellezza della natura abruzzese.

Il Lago è stato ottenuto sbarrando il fiume Sangro con una diga in terra battuta che è tra le più grandi costruite in Italia con questa tecnica. L'habitat favorisce la presenza di diverse specie di pesci e l'ambiente circostante è ricco di vegetazione.

In alternativa, si può visitare la zona della Maiella e fermarsi nella “città di pietra”, Guardiagrele, citata anche dal Poeta D’Annunzio in uno dei suoi componimenti (“Il Trionfo della morte”) e famosa per i suoi manufatti in metallo.

Per concludere la giornata in bellezza, una volta fatto ritorno al B&B, è possibile gustare direttamente sul posto il famosissimo brodetto di pesce di Zi Nicola, cucinato secondo la ricetta originale, una vera golosità. In alternativa, per gli amanti della carne, c’è “Lu Barrot di Nicola”, a Pollutri, tipica braceria dell’entroterra, a pochi chilometri da Bagni Vittoria, dove è possibile gustare a costi molto contenuti i tipici arrosticini abruzzesi.

Il giorno successivo, con gli organizzatori di Abruzzo in Bike, si può decidere di percorrere in mountain bike una rilassante passeggiata off-road di circa 40km che parte dalla riserva naturale di Punta Aderci fino alla riserva naturale della lecceta di Torino di Sangro.

Il tracciato costeggia il litorale con le sue splendide e a volte sconosciute (perché raggiungibili solo a piedi o in bici) spiagge, che sono l'ideale per un rinfrescante tuffo in mare se il clima già lo permette.

L’importante è tenersi una mezza giornata per visitare a piedi la bella Vasto e godersi il pranzo o la cena sul fantastico Trabocco Cungarelle, una chicca imperdibile per la qualità della cucina, che propone solo pesce fresco pescato in giornata e cucinato secondo la tradizione delle ricette tipiche locali, e per la location, un trabocco in legno posto al largo della costa… Da perdere il fiato!

 

Tags:
abruzzomountain bike
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.