A- A+
Viaggi

Con l’arrivo della primavera sulle verdeggianti colline fiesolane, le 8 luminose e maestose Green House Suite, all’interno dell'hotel fiorentino Il Salviatino, diventano le protagoniste di soggiorni all’insegna del relax e della scoperta di una vista mozzafiato, portando la natura toscana direttamente in camera.

Da casa di campagna del XIV secolo con annessa fattoria, Il Salviatino è stato trasformato nei secoli successivi nel palazzo dell’illustre casato fiorentino della famiglia Bardi, poi nella maestosa villa, centro di incontro della buona società, sotto la proprietà della famiglia ducale Salviati, assumendo così il nome che mantiene ancora oggi. Dopo il susseguirsi di altri proprietari, la villa è passata nelle mani del critico d'arte, giornalista e scrittore Ugo Ojetti che ridiede alla struttura la semplicità e allo stesso tempo l’aspetto sontuoso originale, diventando uno dei salotti culturali più vivaci del tempo.

È nei primi del ‘900, durante la proprietà del noto scrittore, che vennero realizzate le Serre Esterne da un’istituzione dell’architettura di quel periodo, Giovanni Michelucci, celebre per aver progettato importanti opere in tutta Italia ma con un occhio particolare alla città di Firenze, come la stazione di Firenze Santa Maria Novella e la chiesa dell'Autostrada del Sole. Con l'architetto Luciano Colombo ci sono voluti 3 anni (2006-2009) per riportare alla luce questo prezioso scrigno della migliore storia e cultura italiana. L'ambizioso progetto di ristrutturazione ha visto anche la trasformazione delle serre in otto maestose Green House Suite caratterizzate da uno spazio contemporaneo che si distingue dall’atmosfera delle altre camere della villa dagli interni con un design più tradizionale ma allo stesso tempo sofisticato ed elegante.

L’ampia dimensione, a partire da 55 metri quadri ciascuna, l’abbondanza di luce naturale che attraverso le grandi vetrate illumina gli spazi interni, l’arredamento moderno che le distingue in maniera originale dalle altre camere, caratterizzate da uno stile più classico, e l’edera rampicante, insieme a fiori e piante, le rendono una delle zone più sorprendenti dell’albergo.

Ognuna delle 8 Green House Suite, accomunate da preziosi mobili in legno teak e decorazioni dalle tenui colorazioni panna, ha una personalità diversa: un ampio salone completamente vetrato che conserva la forma originale della serra di un tempo con l’accesso diretto ai giardini dell’albergo, una camera matrimoniale notevolmente spaziosa arricchita da uno storico soffitto a volta con mattoni a vista o un bagno dominato da una vasca impreziosita da un mosaico che può venir anche utilizzata come sauna o bagno turco in cui rilassarsi e rigenerarsi. Questi sono alcuni dei principali elementi architettonici che rendono le suite luoghi ideali per chi cerca pace e riservatezza.

Accedendo direttamente al rigoglioso parco e ai curati giardini all’italiana circondati su un lato da un apparato di scalinate che fanno da cornice alla vista dominante sull'intera città di Firenze, gli ospiti possono così godere di un paesaggio unico nel suo genere e vivere intensamente la natura toscana, ricca dei vivaci colori e profumi di lecci, pini, cedri e filari di cipressi posti a marcare i confini con la campagna, insieme alle fragranze dolci e allo stesso tempo pungenti che arrivano da i pergolati di roselline fiorentine bianche e gialle, le spalliere d’agrumi, di aranci amari e di piante aromatiche, il frutteto, le siepi di bosso e di alloro. Per scoprire le raffinate Green House Suite, Il Salviatino ha ideato una speciale offerta: prenotando almeno 2 notti consecutive, gli ospiti riceveranno il 30% di sconto sulla migliore tariffa flessibile e disponibile durante le date del soggiorno.

Per avere maggiori informazioni è possibile contattare il numero 055 9041111, l’indirizzo email reservations@salviatino.com o visitare il sito www.salviatino.com

Tags:
greenhouseserracamerapiante
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.