A- A+
Viaggi
Viaggi, la Serbia meta top. Milano sul podio delle città

Milano tra le migliori citta' turistiche per il prossimo anno secondo Lonely Planet. La citta' di Expo e', infatti, l'unica italiana ad essere stata selezionata nella 'Best in Travel 2015' - la guida che raccoglie e suggerisce le tendenze di viaggio e le mete destinate a diventare piu' popolari nel corso del prossimo anno, presentata oggi a Milano - finendo sul podio dopo Washington (Usa) e El Chalten (Argentina), prima di Zermatt e superando capitali come La Valletta, Vienna o la citta' piu' popolata dal Canada, Toronto. Milano e' dunque riuscita a conquistare il terzo posto nei consigli di viaggio firmati Lonely Planet sicuramente grazie a Expo, ma anche sostenuta dalla vivace vita notturna, dai ristoranti di livello, dai siti culturali e dall'arte design. Tra le regioni lo scettro e' andato alla Norvegia settentrionale, mentre Singapore e' il Paese top da visitare anche grazie ai festeggiamenti per i cinquant'anni dall'indipendenza.

LA META EMERGENTE? LA SERBIA - Best in Travel 2015 - la guida che svela, per la prima volta anche in italiano, le top 10 delle destinazioni da non perdere per il prossimo anno - include anche la Serbia. L'Europa, poco presente tra le destinazioni consigliate, è rappresentata da 3 Stati nella graduatoria delle Top Countries. La Serbia, che conquista il settimo posto nel nuovo volume della prestigiosa casa editrice è già presente nella guida "Secret Europe" e, in Italia, nel volume Belgrado e itinerari in Serbia.

Anche in questo caso la Serbia conquista grazie alla sua "Vita notturna, carattere passionale e forte personalità: questo paese piccolo - e, per ora, incredibilmente economico - è uno dei segreti meglio conservati d'Europa" a differenza del sempre più celebre Exit Festival di Novi Sad, come riporta l'autrice. "Però dovete sbrigarvi a visitarla: la Serbia sta cominciando a farsi conoscere!" conclude.

Secondo Angelo Pittro, responsabile mercato Italia Lonely Planet "Serbia è la destinazione del momento, per gli Italiani: vicina, economica, con una vita notturna e un'offerta culturale importante.  Non per caso è una meta destinata a diventare tra le più popolari nel prossimo anno". Una guida che, come sottolinea Gordana Plamenac, Direttore Ente Nazionale del Turismo della Serbia, "Si propone di raggiungere i vari target, non solo i più giovani, incoraggiandoli a scoprire lo stile di vita della Serbia all'insegna di creatività, cultura, innovazione, dinamismo, intrattenimento e ospitalità."

Tags:
lonely planetviaggiserbia
in evidenza
Ary, la tigre della Bielorussia pronta a 'sbranare' Magda Linette

Australian Open bollente

Ary, la tigre della Bielorussia pronta a 'sbranare' Magda Linette


in vetrina
Barceló Hotel Group: rafforzato il management in Italia

Barceló Hotel Group: rafforzato il management in Italia


motori
Renault “elettrizza” il Salone Rétromobile 2023

Renault “elettrizza” il Salone Rétromobile 2023

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.