A- A+
Viaggi
"Oblivion" a Gardaland le emozioni del Buco Nero
 

Con una battuta si potrebbe dire che Gardaland, società del gruppo Merlin, ha buttato 20 milioni di euro in un buco nero. Ma è la verità, a tanto infatti ammonta l'investimento che ha portato alla realizzazione della nuova attrazione, la prima di questo tipo in Europa, che si aggiunge all'offerta del Parco di Divertimenti di Castelnuovo del Garda.

Oblivion- The Black Hole - è il primo Dive Coaster in Italia e il più lungo d’Europa: con i suoi 42,5 metri di altezza, 87 gradi di inclinazione e una velocità di 100 km/h, promette un’avventura davvero mozzafiato e senza eguali. A bordo dello straordinario e adrenalinico rollercoaster i passeggeri più temerari precipiteranno da un’altezza vertiginosa, a folle velocità, in una caduta in picchiata verticale verso l’oblio attraverso un misterioso condotto spazio-temporale per giungere in una nuova dimensione: sfioreranno il terreno ed eviteranno, solo all’ultimo momento, numerosi ostacoli attraverso folli inversioni, capovolgimenti a testa in giù, torsioni su grandi spirali e rotazioni a 360 gradi.

Ai piedi dei pilastri del nuovo Oblivion, cui hano lavorato oltre 60 aziende, Affaritaliani.it incontra Aldo Maria Vigevani, amministratore delegato di Gardaland, che ci racconta come è nata questa idea e quali sono i prossimi passi del gruppo. "Siamo una squadra che lavora divertendosi, 1600 persone occupate per dare ai visitatori gioia, emozioni e divertimento.  

Abbiamo avviato la costruzione del secondo hotel che sarà pronto in 18 mesi. Certo con meno burocrazia potemmo fare di più e dare più occupazione come il nostro Gruppo sta facendo in Cina o a Dubai".

 

L’articolato percorso inizia all’interno di un tecnologico centro di addestramento, ulteriore elemento di unicità di Oblivion - The Black Hole. Infatti il percorso sarà interattivo: attraverso software avanzati, che ne arricchiscono la percezione sensoriale,  sarà possibile calarsi nell’adrenalinica esperienza che conduce al treno. Effetti speciali, suoni, giochi di luce e innumerevoli LED screen di ultima generazione, faranno da “apripista” al travolgente e sensazionale viaggio. Poi, tra cielo e terra, con colpi di scena e ostacoli improvvisi, i temerari viaggiatori intraprenderanno una corsa davvero folle su un tracciato di 566 metri che riconosce a Oblivion - The Black Hole il titolo di Dive Coaster più lungo d’Europa.

Oblivion - The Black hole in soggettiva

 

 

Gardaland compie 40 anni e per festeggiarli al meglio ha compiuto una operazione di maquillage di diverse aree del Parco, apportato miglioramenti , arricchito l'ìofferta di ospitalità del Gardaland Hotel con nuove stanze a tema e rinnovato il palinsesto di spettacoli e intrattenimento durante l'intera giornata.

 

Per rendere la stagione ancora più accattivante il Parco ha studiato, anche per quest’anno, una vasta gamma di offerte vantaggiose e fantastiche opportunità a partire dalle tre tipologie di abbonamento: One a € 52, Premium a € 62 e Vip a € 72 che, da quest’anno, si rinnovano garantendo nuovi ed eccezionali vantaggi per la famiglia e per gli amanti dell’adrenalina e interessantissime agevolazioni anche per l’ingresso a Gardaland SEA LIFE Aquarium. Tutti gli abbonamenti consentono l’accesso al Parco tutte le volte che lo si desidera, a partire dal 28 marzo fino al 1° novembre 2015

Diverse le aree che offrono le classiche giostre, da quella con i cavalli, a quelle adatte ai bambini più piccoli e alle famiglie, riunite nel mondo di Prezzemolo, simbolo di Gardaland. E ci sono anche le tazze girevoli, un evergreen 

 

Tags:
oblivion-attrazione-gardaland-divertimento
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT

Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.