A- A+
Viaggi
ITINERARI/ Al freddo e al gelo… candidi viaggi in Svizzera

di Franca D. Scotti

Cime ghiacciate e neve intatta. Panorami grandiosi e una magnifica accoglienza. La fortuna del turismo invernale in Svizzera è cominciata così.

St.Moritz

Era il 1864 quando l’imprenditore Johannes Badrutt invita i suoi ospiti inglesi a soggiornare a St. Moritz durante l’inverno, promettendo di rimborsare il soggiorno se non avessero trovato il sole.

Siamo giunti così all’anniversario per i 150 anni di turismo invernale in Engadina.

Monti, spazi, luce. St Moritz, al centro dell’Engadina, la più grande regione per gli sport invernali della Svizzera, incanta per il paesaggio e per il mito.

Un mito fatto anche di hotel-castelli che facevano sognare gli ospiti europei, dopo la difficile impresa di attraversare le Alpi.

Il  Badrutt’s Palace innanzitutto.

Ma anche il  Reine Victoria a St Moritz  e l’hotel  Schloss a Pontresina, due hotel da favola. Il primo  a 200 metri dagli impianti di risalita, è un palazzo d’epoca ristrutturato con eleganza e comfort mantenendo gli elementi e il fascino degli alberghi svizzeri di fine ‘800. Il secondo,  l’Hotel Schloss a Pontresina, è un castello fortezza completamente ristrutturato che si affaccia sulla valle e i maestosi ghiacciai della catena del Bernina. www.th-resorts.com

Fa parte dell’incanto di St Moritz anche l’arrivo con il famoso Bernina Express, il mitico trenino rosso, che ha appena festeggiato un secolo di storia. Dalle palme italiane   fino all'Ospizio Bernina, a quota 2 253 metri e ai ghiacciai scintillanti di alta montagna,  il Bernina Express, la tratta ferroviaria più alta delle Alpi, collega il Sud ed il Nord dell’Europa, in un modo a dir poco spettacolare.

Tanto  che questo capolavoro d'ingegneria ferroviaria, con pendenze fino al 70 per mille, è stato dichiarato Patrimonio Unesco.

www.rhb.ch

La fama del comprensorio Engadin St Moritz si amplia a tutte le Alpi Svizzere, un vero paradiso per vivere avventure da favola nella neve. Oltre 7.000 km di piste per lo

sci alpino, 5.500 km di piste da fondo, sentieri per racchette da neve e

passeggiate di tutte le difficoltà.

Appartiene alla Svizzera anche la pista più lunga: 25 km dal Kleine Matterhorn a 3.883 metri a Zermatt , 1.620 metri, con lo sguardo rivolto all’inconfondibile Cervino.

Vallese

Anche in Vallese  ci fu un pioniere alle origini dello sport  sulla neve: fu il parroco di Saas Fee, Johann Imseng, che nel 1849 si recò in uno dei paesi vicini scivolando su due tavole di legno.

Oggi Saas-Fee è una famosa località sciistica senza auto,  che si impegna a preservare l’autenticità del paesaggio.

 Qui  ha da poco aperto anche il nuovo wellnessHostel4000: una struttura moderna e innovativa, che si serve della rete di teleriscaldamento solare a corto raggio per l’approvvigionamento di energia termica.

E nel Vallese si vivono ancora tracce dei pionieri inglesi, in particolare nell’Aletsch Arena, su cui si affaccia a Belalp l’Hamilton Lodge&Spa, ispirato alle vicende di Lady Hamilton e del marito John Tyndall, glaciologo e alpinista che qui compì alcuni studi a fine ‘800.

Oggi la Belalp non si raggiunge più a dorso di mulo, ma con una grande cabinovia da Blatten che, superando un dislivello di 763 metri, porta ad ammirare 17 vette da quattromila metri del Vallese e il gigantesco fiume di ghiaccio.

E’ l’imperdibile l’Aletsch Arena, un comprensorio  in cui è vietata la circolazione delle auto,  ideale per le famiglie, dove si arriva con una ferrovia alpina che conduce ad alta quota fino ai 3 splendidi punti panoramici sul ghiacciaio.

E  una nostalgica escursione d’altri tempi porterà al chiaro di luna, indossando vecchie racchette da neve, fino alla celebre «Bättmer-Hitta».

Nel tradizionale rifugio di montagna, piatto forte del soggiorno saranno miti e leggende in grado di creare un’atmosfera magica intorno al fuoco, gustando raclette del Vallese con un buon bicchiere di vino.

Lo «Snowpass Vallese», uno speciale abbonamento stagionale che consente di sciare in tutte le località del Vallese, assicura un divertimento senza limiti. Questo abbonamento, introdotto dai membri delle Walliser Bergbahnen, potrà essere acquistato anche nella prossima stagione presso quasi tutti gli impianti o sul sito web www.bestofsnow.ch .

Quest’inverno sulle piste di Verbier gli sciatori potranno servirsi della nuova applicazione per smartphone: hotel, previsioni del tempo e piste da sci in un’unica app che funziona anche offline, per avere a portata di mano e in qualsiasi momento le informazioni più importanti sul divertimento in pista.

www.vallese.ch

Val Bregaglia

Ideale per chi ama fare sport e rilassarsi in mezzo alla natura, quest'anno la valle svizzera che si estende fino al passo del Maloja è ancora più conveniente grazie all’offerta Winter Special Bregaglia che include lo skipass per sciare su tutte le piste di St. Moritz e dintorni.

Incontaminata e selvaggia, la Val Bregaglia,  quella striscia di terra che separa l'italiana Chiavenna dalla mondana St. Moritz, offre itinerari per ciaspole, piste di sci di fondo, ottima gastronomia e comprensori per famiglie.

Qui si gode non solo un autentico paesaggio naturale, ma anche  una terra  ricca di fascino e cultura, da  scoprire con le ciaspole ai piedi e le racchette da neve, attraverso boschi innevati fino a idilliaci belvedere e sui laghi ghiacciati.

N. verde 0080010020030, www.svizzera.it  o info@myswitzerland.com

Tags:
vacanzeneve
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën

Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.