Economia

A Milano seconda tappa roadshow di AI WorkLab 2.0 di LVenture

 

Milano, (askanews) - Si è svolta presso la sede di Cerved a Milano, la seconda tappa del roadshow di AI WorkLab 2.0, il programma di incubazione sull'Intelligenza Artificiale realizzato dalla holding di partecipazioni quotata LVenture Group. Durante l'evento si sono candidate 4 start up, presentando la propria idea agli esperti di Luiss EnLabs, l'acceleratore d'impresa di LVenture Group, e dei corporate partners ricevendo un feedback utile per la selezione che si chiuderà il 10 dicembre. I team selezionati riceveranno un grant di 2.500 euro e accederanno a un percorso di 3 mesi, che partirà a gennaio 2019, presso l'Hub di LVenture Group e Luiss EnLabs.La tappa del roadshow di AI WorkLab 2.0 si è svolta presso la sede di Cerved, partner fin dal lancio della prima edizione del programma. Stefano Gatti Head of Innovation & Data Sources di Cerved: "Cerved investe in AI WorkLab 2.0 per contaminare i team interni, acquisire nuove idee, conoscere nuovi talenti e supportare la digital transformation interna".L'Intelligenza Artificiale è oggi una tecnologia capace di apportare grandi benefici in termini di crescita e sviluppo delle imprese. Susanna Zuccarini, Sviluppo Mercato e Servizi di Invitalia: "In questo programma riusciremo anche ad acquisire competenze per la digitalizzazione dei processi interni in chiave di intelligenza artificiale e di open innovation, essere più efficaci ed efficaci nel dare i finanziamenti pubblici e a supportare direttamente queste startup nei loro processi di crescita, nel finanziarle e poterle accompagnare come agenzia nazionale".L'evento di Milano è la seconda tappa del roadshow di AI WorkLab 2.0 partito da Napoli, dove si sono candidate altre 4 startup, e che toccherà successivamente Roma per concludersi poi a Padova.

-->