A- A+
Affari Europei
Austria, boom degli euroscettici. Proposto referendum per uscire dall'Ue

Non solo Grecia e Gran Bretagna. Per Bruxelles si apre un nuovo fronte in Austria. Si fanno strada gli euroscettici. 260 mila cittadini chiedono un referendum per uscire dall'Ue. Sono state infatti depositate le firme di oltre 261mila cittadini (il 4,12 per cento degli elettori) che chiedono di tenere una consultazione sul’uscita dall’Ue.

Una situazione che sorprende ma non troppo visto il dilagare dell'euroscetticismo in tutta Europa, a partire dai paesi del Nord fino ai paesi latini. In base alla legge austriaca bastano 100mila firme perché una richiesta di referendum debba essere discussa in Parlamento, dunque le 260 mila arrivate sono più che sufficienti perché il consesso viennese debba valutare il caso.

Tutto è partito dall'iniziativa di Inge Ruascher, 66enne di professione traduttrice e da sempre sostenitrice dell’abbandono dell’Unione Europea. La donna, ora in pensione, ci aveva provato anche nel 2000 ma allora non era riuscita a raccogliere le firme necessarie affinché le istituzioni prendessero sul serio l'ipotesi di un referendum. Ora però è tutto cambiato.

Sull'onda della crisi greca e delle tensioni sugli immigrati l'iniziativa ha avuto un enorme successo. I sondaggi dicono che solo un terzo degli austriaci sarebbe favorevole all'uscita dall'Ue ma il numero degli euroscettici è in costante aumento. Ora parola al Parlamento con Bruxelles sullo sfondo che si augura non si apra l'ennesimo caso.

Tags:
austriaue
Loading...
Loading...

i più visti

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Volvo svela la nuova Volvo C40 Recharge: 100% elettrica

Volvo svela la nuova Volvo C40 Recharge: 100% elettrica


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.