A- A+
Affari Europei
Brexit, tonfo del mattone a Londra. Shopping russo
Con la Brexit mercato immobiliare inglese in picchiata

La Brexit aveva avuto un effetto negativo sul mercato immobiliare londinese anche prima del voto di giovedì scorso. Le compravendite erano crollate del 30% nei mesi precedenti l'appuntamento referendario e i prezzi erano scesi. Oggi la situazione é drammatica con molti immobili sul mercato e nessuno disposto a comprarli, almeno non ai prezzi chiesti da chi ha speso milioni di sterline.

Esplode la bolla immobiliare in Uk

Il punto é proprio questo. Il mercato immobiliare londinese si era gonfiato a dismisura negli anni passati. La City forniva stipendi elevati ai suoi broker e analisti che volevano comprarsi un appartamento in centro. Ricchi sauditi ed emiratini facevano shopping tra i palazzi del cuore di Londra. Mentre i fondi di investimento investivano 'nel mattone' come bene rifugio. Risultato? Prezzi alle stelle.

Mercato immobiliare bloccato

E ora un appartamento pagato un milione di sterline, con la valuta al suo minimo storico, puó essere acquistato a prezzi stracciati. E i ricchi russi fanno shopping a Londra. Il motivo? La capitale britannica ha un fascino antico per i moscoviti e ai russi piace auto-esiliarsi in Gran Bretagna. Ma non si tratta solo di godersi la vita frizzante di Soho. Chi non ha buoni rapporti con il Cremlino infatti preferisce fare le valigie e fuggire oltremanica per sfuggire alla rappresaglia di Mosca.

Putin: noi spettatori, nessuna pressione sul voto

La Russia viene chiamata in causa proprio sul voto inglese. “Non ha mai interferito e mai influenzato il processo di voto in Gran Bretagna sull'uscita dall'Unione europea”, ha assicurato il presidente russo Vladimir Putin. "Noi non abbiamo mai interferito, ci siamo comportati, secondo me, in modo molto corretto; naturalmente abbiamo seguito in modo attento quello che stava succedendo, ma non abbiamo influenzato questo processo e nemmeno abbiamo mai provato a farlo", ha dichiarato Putin. Il leader del Cremlino ha poi puntato il dito contro il premier David Cameron e altri alti rappresentanti della leadership britannica, secondo i quali la Brexit sarebbe vantaggiosa per Mosca. Le loro dichiarazione "non hanno alcun fondamento - ha denunciato - penso che non sia nient'altro che un tentativo scorretto di influenzare l'opinione pubblica interna", la "manifestazione di un basso livello di cultura politica".


 

Tags:
mercato immobiliare londra
Loading...
in vetrina
Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C

Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C

i più visti
in evidenza
Serie A: tifosi o stadi vuoti? Arriva il passaporto sanitario

Sport

Serie A: tifosi o stadi vuoti?
Arriva il passaporto sanitario


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
La tecnologia di livello 2 ora disponibile su tutta la gamma Peugeot

La tecnologia di livello 2 ora disponibile su tutta la gamma Peugeot


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.