I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Affari di Genio
4 insegnanti su 10 pensano di lasciare la professione a causa della pandemia

“L’insegnante mediocre dice, il buon insegnante spiega, l’insegnante superiore dimostra, il grande insegnante ispira”.

Fanno riflettere, oggi più che mai le parole dello scrittore William Arthur Ward. 

Nella Giornata Mondiale degli insegnanti che come ogni anno si celebra il 5 ottobre, l'effetto pandemia ha infatti fatto emergere dati preoccupanti. 

Gli insegnanti sono figure educative di assoluta rilevanza per la crescita professionale, culturale e personale degli studenti. Eppure anche gli insegnanti accusano emotivamente il periodo di DAD: dai dati emersi dall’American Teacher Panel di cui riferisce un articolo su The Conversation, addirittura 4 insegnanti su 10 hanno affermato di aver preso in considerazione l’idea di lasciare la professione o di anticipare la pensione.

Ma non è tutto: secondo il Teacher Wellbeing Index 2020 l’84% degli insegnanti ha dichiarato di sentirsi più stressato, mentre il 74% ha sperimentato sintomi comportamentali, psicologici e fisici legati alla salute mentale a causa del loro lavoro.

Un trend decisamente allarmante che non può lasciare indifferenti. 

Alla luce di tutto questo penso che sia più che mai necessario interrogarsi sul ruolo che i docenti ricoprono nel contribuire alla realizzazione personale degli studenti e sulle possibili soluzioni pratiche e funzionali da adottare nella propria didattica.

A tal proposito, sul portale Educazione Digitale si terranno due eventi in streaming, il 5 e il 19 ottobre, finalizzati ad avviare un momento di formazione dedicato a ben 70.000 insegnanti, basato sulle ricerche sui fondamentali dell’apprendimento condotte dal CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche, e da Genio in 21 giorni sugli stili cognitivi, per aiutare ragazze e ragazzi a sviluppare il proprio metodo di studio personalizzato. Durante gli eventi interverranno professionisti di varia estrazione, tra cui ricercatori del CNR, professori universitari, esperti di apprendimento strategico e una star internazionale, Robert Sternberg, psicologo statunitense e uno dei maggiori studiosi attuali dell’intelligenza e dello sviluppo cognitivo.

Sappiamo bene che coinvolgere e appassionare i propri studenti è sempre più impegnativo.

In particolare, negli ultimi due anni, la didattica a distanza ha portato centinaia di docenti a rivolgersi a noi.

Abbiamo quindi pensato di riunire 70.000 insegnanti in un’occasione esclusiva per scoprire un set di strumenti pratici per identificare il mindset più produttivo, far re-innamorare le persone dello studio, costruire interventi che abbiano massimo impatto sui risultati degli alunni e acquisire nuova energia per vivere con maggiore consapevolezza il ruolo di insegnante, in modo che il segno lasciato alle future generazioni sia il più significativo e positivo possibile.

La sfida per gli insegnanti oggi non è semplicemente quella di migliorare le proprie capacità didattiche, pianificare, preparare e tenere lezioni memorabili, ma prima di tutto rompere la barriera del loro disinteresse che durante la DAD è sempre più aumentato. Inoltre, avere come ospite lo studioso e psicologo statunitense Robert Sternberg è un grandissimo onore e un’occasione imperdibile

Per info: www.genioin21giorni.it/prossimi-eventi/
 

Massimo De Donno 
Ideatore del Metodo Genio in 21 Giorni

Iscriviti alla newsletter
Tags:
gestione del tempoproduttività
in evidenza
Ognissanti, caldo quasi estivo Alta pressione da Nord a Sud

L'inverno è lontano

Ognissanti, caldo quasi estivo
Alta pressione da Nord a Sud

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico

Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.