I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Affari di Genio
Studiare bene con una sola lettura è possibile?

Ben trovato! È appena iniziato novembre e penso che tu - come me - cominci a proiettarti alle vacanze di Natale. Magari ti piace leggere e accumuli libri sul comodino: romanzi, libri di crescita personale o di aggiornamento per il lavoro, che però normalmente fai fatica a smaltire per via del tran-tran quotidiano. 

Se poi sei genitore, riesci facilmente a calcolare la data di una verifica o di un esame dalla metamorfosi che subisce il tuo pargolo (più le ragazze, di solito)… Mangia come se stesse perdendo l’aereo e poi si lancia – letteralmente – in camera, commentando con un “Non ce la farò mai a studiare tutto” e tu, in effetti, entrando in punta di piedi quando l’indefesso studioso ha ceduto per sfinimento addormentandosi sulla scrivania, lo vedi a malapena, nascosto com’è da varie pile di libri…

Spesso mi chiedono come fare a risolvere questo problema e io consiglio – tra le altre cose – di fare una sola lettura del materiale. Molti mi chiedono se possa veramente bastare: capiranno, leggendo così velocemente? Si ricorderanno le informazioni importanti? 

Ebbene sì! Segui questi passaggi e vedrai che in molti casi una sola lettura sarà sufficiente:

NON leggere tutto da cima a fondo, come se fosse un romanzo.

Crea piuttosto una STRUTTURA del testo (ha la stessa funzione di una mappa con i punti di riferimento):

Come puoi fare?

Abbi chiaro l’obiettivo per cui leggi: ti servono dei dati? Devi capire un processo? Devi memorizzare delle informazioni astratte? Leggi per te o per esporre il materiale a qualcun altro (es. presentazione, concorso, interrogazione).

Conosci bene il LESSICO usato per il testo: è tecnico, come quello giuridico o medico? È destinato a specialisti del settore o è divulgativo? Immagina che parole potresti trovare e cercale prima sul dizionario.

Leggi bene titolo e indice, cercando di prevedere il più possibile come verrà sviluppato il testo e quali sono i punti-chiave (di solito, coincidono con i capitoli).

Analizza i risvolti di copertina e la prefazione per raccogliere informazioni sull’autore (Di che corrente di pensiero fa parte? Da chi è influenzato? Ha un approccio più teorico o pratico?).

Passa poi ai singoli capitoli: come sono articolati? Ci sono tabelle? Immagini? Riassunti dei punti chiave?

So che a questo punto mi dirai: “Massimo, così non è troppo complicato?” No, ti assicuro: è solo questione di abitudine. Fai una prova: prendi due articoli di giornale di lunghezza simile e leggili uno come sei abituato e un altro come ti ho detto ora. Cronometra il tempo di lettura e, quando hai finito, scrivi, senza rileggere, quello che ti ricordi: ci sono differenze? Vedrai che rimarrai piacevolmente sorpreso dal risultato.

Ti saluto con un suggerimento: conoscere i significati delle parole, oltre a farci risparmiare tempo, aggiunge dimensioni alla nostra vita. A tale proposito, guarda questo bellissimo TED Talk (*1): “Il potere curativo della lettura”, di Michelle Kuo.

https://www.ted.com/talks/michelle_kuo_the_healing_power_of_reading/transcript?language=it

Massimo De Donno 
Ideatore del Metodo Genio in 21 Giorni

(*1) I TED Talk sono brevi discorsi tenuti dai più grandi esperti e influencer del mondo per diffondere le idee più impattanti in tutti gli ambiti.

Commenti
    Tags:
    gestione del tempoproduttività
    in evidenza
    Kardashian, lato B o lato A? E il tatto di lady Vale Rossi...

    Diletta, Wanda... che foto

    Kardashian, lato B o lato A?
    E il tatto di lady Vale Rossi...

    i più visti
    in vetrina
    Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020

    Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020


    casa, immobiliare
    motori
    Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia

    Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.