I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
L'Anatrante

Quanto pesano sulla bolletta dell’energia elettrica quelle voci che non hanno nulla a che fare con la corrente e che normalmente si definiscono “oneri di sistema”? Mario Benotti lo ha chiesto a Carlo De Masi, presidente Aidconsum, che sottolinea come questi costi pesino sulle famiglie italiane, soprattutto in un momento come questo in cui molti sono alle prese con difficoltà economiche derivanti dalla crisi generata dal Covid-19.
“I costi presenti sulla bolletta non sono stati oggetto di riflessione da parte della politica e dell’Autorità competente, finendo per gravare sulle famiglie che, a causa della transizione energetica, vedranno lievitare ulteriormente la spesa per l’elettricità”.
Spesa che ha poco a che vedere con i consumi di energia ma con una serie di tasse presenti in bolletta. La domanda che Mario Benotti rivolge a Carlo De Masi è molto diretta e pratica: “È possibile trovare una soluzione?”
“Un quarto dei costi in bolletta potrebbero essere tagliati – spiega il presidente dell’Aidconsum – Un modo sarebbe quello di utilizzare i fondi che ogni anno avanzano dopo aver coperto i buchi lasciati dai morosi. Rimettere in circolo questa somma consentirebbe di abbassare gli oneri e le tasse e darebbe alle famiglie un po’ di respiro”.

Commenti
    Tags:
    mario benottigiornalistaun democristiano in borghesepoliticasviluppocaro bolletteaidconsum
    in evidenza
    Margherita Molinari infiamma la spiaggia di Milano Marittima con le sue curve sexy

    Costume

    Margherita Molinari infiamma la spiaggia di Milano Marittima con le sue curve sexy

    i più visti
    in vetrina
    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


    casa, immobiliare
    motori
    Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura

    Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.