I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
L'ascensore, i top e i flop TV
Ascolti tv, Nunzia De Girolamo torna in pista? Ecco la spifferata bomba

In viale Mazzini, in queste ore, si parla anche dei palinsesti autunnali e non solo di ascolti, dati o emergenza Covid-19. C’è un scoglio da superare: la programmazione estiva. Poi occorrerà mettere a punto, il prima possibile, i palinsesti invernali per la nuova stagione tv.

Tra poco più di un mese e mezzo i programmi Rai concluderanno il loro corso naturale, lasciando il posto alle edizioni estive. Di solito sono anche il banco di prova per molti giornalisti e personaggi televisivi che tentano la scalata verso la conduzione. Ma quest’anno è tutto diverso: il Covid-19 impone informazione a ritmo serrato. Meno intrattenimento. Tantissime dirette per raccontare questo Paese che si sta leccando le ferite. Ed un po' di relax anche grazie alle fiction (in replica) che fanno sempre grandi numeri. 

In pole per i nuovi programmi, da una nostra spifferata bomba, ci sarebbe pure Nunzia De Girolamo - moglie del ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia -  da due anni nella squadra di Massimo Giletti su La7 (come opinionista e inviata).

La De Girolamo ha archiviato una brillante carriera politica con Forza Italia e poi con il Nuovo Centrodestra che l’ha portata a ricoprire  il ruolo di parlamentare della Repubblica e di Ministro dell’Agricoltura (durante il Governo Letta). Acqua passata. Da quando è uscita dalla porta principale di Montecitorio ha continuato a frequentare le piazze, la gente, i paesi italiani da nord a sud.

Da viale Mazzini, sempre una gola profonda, svela che per lei ci sarebbero due opzioni: un ritorno nell’edizione estiva di un programma di Rai1 oppure un posizionamento nel palinsesto invernale, sempre su Rai1 a partire da settembre. E questa sarebbe l’ipotesi più accreditata. Per adesso. Insomma, Nunzia sarebbe pronta a tornere in pista, dopo la parentesi dello scorso anno a “Ballando con le stelle” su Rai1. 

Tutto è in via di definizione. Occorre capire quale peso possa avere nella scelta dei conduttori l’opinione di Antonio Di Bella, direttore di Rainews, che come vi abbiamo raccontato è tra le figure professionali più accreditate in Rai (anche da parte dell’ad Salini) per la sua lunga esperienza sul campo. 

In queste ore la “fanta Tv” sta animando, e anche agitando, le giornate dei direttori di viale Mazzini. La mediazione dovrebbe essere l’ingrediente perfetto per uscire dall’impasse. Senza far scalpitare il cavallo. 

Tags:
nunzia de girolamofrancesco bocciaascolti tvrairai1
in evidenza
Il trauma di Romina Carrisi "Ho lavorato negli strip club"

Dolorosa esperienza negli USA

Il trauma di Romina Carrisi
"Ho lavorato negli strip club"

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


casa, immobiliare
motori
Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen

Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.